7 agosto 2022

Nuovo Studio ► Più diffusione del vaccino porta a più infezioni da Covid-19

Un team di 19 scienziati del Regno Unito ha pubblicato una nuova ricerca che aiuta a spiegare perché i Paesi con i più alti tassi di vaccinazione registrano il maggior numero di quelle che chiamano "infezioni dirompenti", nonché la reinfezione con altre varianti della COVID-19.
L'articolo di ricerca, pubblicato il 14 giugno 2022 sulla rivista scientifica Science, è stato scaricato quasi 277.500 volte in meno di due mesi. Si tratta di un dato molto insolito per uno studio scientifico altamente tecnico e denso di contenuti.

6 agosto 2022

Le compagnie farmaceutiche emettono più gas serra dell’automotive

Una ricerca della MacMaster University, in Canada, mostra il rapporto emissioni e profitto nel settore farmaceutico: per ogni milione di dollari guadagnato vengono rilasciate 48,55 tonnellate di CO2
Per rientrare nei limiti fissati dagli Accordi di Parigi, le compagnie farmaceutiche dovrebbero ridurre del 59% le loro emissioni entro il 2025

Le grandi compagnie farmaceutiche sono responsabili di più emissioni dell’intero settore di produzione automobilistica: lo sostiene uno ricerca della canadese MacMaster University, in Ontario, pubblicato sulla rivista Journal of Cleaner Productions.

Covid ►"Linee guida del governo responsabili di ricoveri e morti"

Uno studio appena pubblicato dal “Journal of Pharmacy and Pharmacology Research” dimostra come le linee guida del Ministero della Salute, che hanno impedito le terapie precoci per frenare il Covid 19, abbiano contribuito all'alto numero di ricoveri e a una letalità molto elevata. Una memoria per il prossimo futuro perché il prossimo governo dovrà cambiare radicalmente indirizzo valorizzando le terapie domiciliari precoci, avviando studi comparativi tra i diversi protocolli emersi dall'esperienza dei medici e destinando risorse alla ricerca clinica sistematica.

5 agosto 2022

Regno Unito ►I vaccini Covid-19 uccidono:
"I tassi di mortalità sono più bassi tra i non vaccinati in tutte le fasce d'età"

Un rapporto ufficiale pubblicato dal governo britannico conferma che i tassi di mortalità per 100.000 sono i più bassi tra la popolazione non vaccinata in ogni singola fascia di età in Inghilterra. I dati rivelano che il divario tra la popolazione non vaccinata e quella vaccinata in termini di tassi di mortalità aumenta di mese in mese.
A maggio 2022, il mese più recente con i dati resi disponibili dal governo britannico, le persone parzialmente vaccinate, quelle con 2 dosi e 3 dosi, avevano più probabilità di morire per una singola causa rispetto alla popolazione non vaccinata in tutte le fasce d'età in Inghilterra.

4 agosto 2022

Sieri Genici e Turbo-Cancro ► Abbiamo un problema

Odio il titolo di questo post (Turbo-Cancer), ma non c'era altro titolo per questo post. Siamo al punto in cui le informazioni arrivano in fretta e furia e, se da un lato questo ci aiuta a raggiungere il punto di svolta verso cui stiamo tutti lavorando, dall'altro è accompagnato da tanto dolore e sofferenza.

La dottoressa Ute Kruger è ricercatrice e medico senior presso la Lunds University in Svezia. È l'ex primario di patologia, un settore in cui ha lavorato negli ultimi 25 anni, con una specializzazione nella diagnosi del cancro al seno negli ultimi 18 anni. Ha studiato migliaia di autopsie e campioni di cancro al seno. Ha una grande familiarità con il settore e l'età della paziente, le dimensioni del tumore e il grado di malignità rientrano nel suo campo di competenza e hanno avuto un ritmo naturale nel corso della sua carriera. Questo ritmo naturale si è interrotto nel 2021, quando è iniziato il lancio del vaccino.

Russia: "Prove del coinvolgimento USA nella deliberata diffusione della pandemia Covid-19"

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa continua ad analizzare le attività militari e biologiche degli Stati Uniti e dei loro alleati in Ucraina e in altre parti del mondo alla luce delle nuove informazioni ottenute nei territori liberati.

Prosegue lo studio di campioni biologici provenienti da soldati ucraini che hanno volontariamente deposto le armi. Come abbiamo osservato in precedenza, nel loro sangue sono state trovate alte concentrazioni di antibiotici, oltre a marcatori immunologici indicativi dell'esposizione alla sindrome renale e agli agenti patogeni del Nilo occidentale, studiati dal Pentagono nell'ambito dei progetti UP-4 e UP-8 ucraini.

Pfizer ha eseguito test di sicurezza adeguati per il suo vaccino Covid-19 mRNA negli studi preclinici?
► Prove di frode scientifica e normativa

Lo sviluppo frettoloso a "velocità supersonica" e l'approvazione di vaccini a mRNA e DNA completamente nuovi per il Covid-19 somministrati a persone nel mondo ha provocato fino ad oggi milioni di lesioni segnalate e migliaia di decessi secondo il database di salute pubblica come VAERS (USA), EudraVigilance (UE), Yellow Card (Regno Unito) ed altri. Questo articolo esamina alcuni dei documenti pubblicamente disponibili sul programma di sviluppo non clinico di Pfizer e ne sottolinea le carenze, le omissioni e le lacune, che erano molto evidenti, ma non sono mai state messe in discussione dalle autorità di regolamentazione o da altre autorità sanitarie. La natura superficiale dell'intero programma preclinico può essere riassunta come "non abbiamo trovato segnali di sicurezza perché non li abbiamo cercati"

2 agosto 2022

Vaccini a mRNA, Cancro e lo studio scientifico "rimosso" da scienziati corrotti

In ottobre è stato pubblicato un documento che dimostra come i vaccini a base di mRNA potrebbero avere un impatto massiccio sul rischio di cancro alle ovaie e al seno. Due scienziati legati ai NIH e alle aziende farmaceutiche hanno cospirato per rimuovere il documento dalla pubblicazione, mettendo a rischio una generazione di donne.

Negli ultimi giorni un collega mi ha fornito alcune informazioni che hanno consolidato tutto ciò che ho imparato sulla direzione che stanno prendendo la scienza e la medicina e che, se non cambierà rapidamente, finirà male per tutti.

31 luglio 2022

La prova scientifica che l'mRNA causa il cancro

Ma non abbiamo ancora visto la punta dell'iceberg. Il peggio deve ancora arrivare per le giovani donne che hanno ceduto.
La via della ricombinazione omologa per la riparazione del DNA è uno dei meccanismi che l'organismo utilizza per impedire che le cellule diventino cancerose in risposta allo stress ambientale.

Uno dei componenti più importanti di questo percorso è la proteina tumorale P53 (p53), il "guardiano del genoma". Protegge le nostre cellule dai danni cellulari. In condizioni di stress cellulare, la p53 entra in azione, regolando l'espressione genica per controllare la riparazione del DNA, la divisione e la morte cellulare. È il gene più comunemente mutato nel cancro.

Un aiuto visivo per l'infezione virale e la produzione di vaccini

Introduzione

A seguito della rapida diffusione del nuovo coronavirus tecnicamente noto come SARS-CoV-2, gli Stati Uniti e gli altri governi hanno iniziato a lavorare per creare uno o più vaccini efficaci contro la malattia a "velocità di curvatura". È emersa una serie di candidati per questo vaccino, che si trovano in varie fasi di sviluppo e sperimentazione. Allo stesso tempo, sono emersi interrogativi sulle modalità di produzione di questi vaccini, che riflettono l'esperienza acquisita nella storia dello sviluppo di questi farmaci, compresi i processi a cui milioni di americani si oppongono per motivi morali. La varietà di mezzi utilizzati per produrre i vaccini oggi è immensa e impiega sia procedure eticamente lecite che discutibili. Per aiutarvi a comprendere questi modi di produzione, vi offriamo questo manuale sulla scienza di base coinvolta.

29 luglio 2022

Ontario ► Gli operatori sanitari chiedono la 4° dose per tutti gli adulti, poi 4 medici muoiono improvvisamente

Questa storia circola in rete dalla scorsa settimana. Abbiamo tralasciato di scrivere della comica Heather McDonald che è collassata sul palco a febbraio, subito dopo essersi vantata della sua iniezione di richiamo, perché la storia era troppo assurda per crederci. La McDonald ha confermato i dettagli un paio 
di giorni dopo e noi ne abbiamo parlato. La storia immediata è altrettanto folle. E ora si capisce perché i media tradizionali abbiano inizialmente parlato solo del primo dei quattro decessi di medici dell'area dell'Ontario avvenuti nell'arco di sei giorni.

26 luglio 2022

I documenti ufficiali suggeriscono che il vaiolo delle scimmie è una copertura per i danni causati al sistema immunitario dalla vaccinazione COVID

Non trovate curioso che nell'arco di 50 anni il vaiolo delle scimmie non abbia mai preso piede al di fuori di un paio di Paesi africani, ma che nel giro di due anni dalla presunta comparsa del Covid-19, il vaiolo delle scimmie sia improvvisamente presente in tutte le nazioni occidentali e venga enfatizzato dalle autorità sanitarie pubbliche e dai media tradizionali?

Persino il Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha appena scavalcato l'Organizzazione Mondiale della Sanità e ha dichiarato da solo il vaiolo delle scimmie un'emergenza sanitaria di rilevanza internazionale.

22 luglio 2022

Scozia: Il drammatico e inspiegabile eccesso di mortalità indica le iniezioni di Covid

Il professore di Edimburgo sostiene che gli ultimi dati confermano la "relazione causale" e chiede al governo scozzese di riaprire l'inchiesta pubblica.
Una drammatica e inspiegabile recrudescenza dell'eccesso di mortalità in Scozia è riconducibile alle iniezioni di Covid-19, secondo quanto dichiarato.

Il professore in pensione di Edimburgo Richard Ennos afferma che i dati ufficiali per il 2021 e il 2022 "forniscono prove molto forti di una relazione causale" tra le vaccinazioni e un numero enorme di morti in eccesso nel Paese.

20 luglio 2022

Spartacus ► L'armamento della biotecnologia (7/7)

"Il progresso non regolamentato delle biotecnologie sta creando una nuova corsa agli armamenti e minaccia la nostra autonomia personale"
.  Spartacus

Un documento pubblicato online con il nome di "Spartacus" è diventato virale nel 2021. La "lettera di Covid" riassumeva lo stato della "pandemia" in quel momento, mettendo in discussione la cosiddetta "scienza" attribuita al Covid-19 e ai vaccini. Da allora, Spartacus ha scritto diversi documenti, tra cui "Covid-19: A Web of Corruption" e una serie in quattro parti Covid-19: Deep Dive.

19 luglio 2022

Tensione in U€: Il mediatore dichiara guerra alla Commissione, che rifiuta di rivelare i suoi scambi con Pfizer

In un comunicato stampa reso pubblico il 14 luglio e consultato da Lecourrier-du-soir.com, Emily O’Reilly, mediatrice dell’Unione Europea, ha attaccato la Commissione Europea dopo la rivelazione che la Presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen, ha perso i suoi scambi di messaggi con Albert Bourla, CEO di Pfizer, in merito ai contratti relativi ai vaccini.

Spartacus ► L'armamento della biotecnologia (6/7)

"Il progresso non regolamentato delle biotecnologie sta creando una nuova corsa agli armamenti e minaccia la nostra autonomia personale".  Spartacus

Un documento pubblicato online con il nome di "Spartacus" è diventato virale nel 2021. La "lettera di Covid" riassumeva lo stato della "pandemia" in quel momento, mettendo in discussione la cosiddetta "scienza" attribuita al Covid-19 e ai vaccini. Da allora, Spartacus ha scritto diversi documenti, tra cui "Covid-19: A Web of Corruption" e una serie in quattro parti Covid-19: Deep Dive.

18 luglio 2022

Nuovo approfondimento su "Non possiederai nulla e sarai felice" di Klaus Schwab ► Come l'IA e l'Internet degli oggetti controlleranno tutto ciò che fate nella vita

Un amico mi ha contattato oggi informandomi che la casa automobilistica di lusso BMW ha annunciato l'intenzione di far pagare ai proprietari di auto 18 dollari al mese per i sedili riscaldati.

Di per sé, questo non sembra un grosso problema. La maggior parte delle persone non può comunque permettersi una BMW. Ma si inserisce in una tendenza più ampia che, a mio avviso, coglie il vero significato dello slogan del World Economic Forum relativo al Grande Reset: "Non possiederete nulla, non avrete privacy e sarete felici".

1979 ► Lo spopolamento globale diviene la politica ufficiale del governo statunitense con Kissinger e Rockefeller

Le persone che oggi ci salvano dalla Covid e dal collasso economico hanno anche "salvato" milioni di persone dal nascere o morire per cause naturali.
Ricordate quando Kissinger definì Luke Rudkowski "una persona malata"? Ecco di cosa si trattava:
Le origini della Commissione sono riconducibili alla preoccupazione per le conseguenze della crescita demografica degli Stati Uniti da parte di personalità di spicco come John D. Rockefeller III e Paul Ehrlich. Essendo la Commissione una creazione statutaria del Congresso, ne facevano parte 4 membri del Congresso oltre a 20 illustri cittadini che rappresentavano uno spettro di gruppi e opinioni. La valutazione delle conseguenze della crescita, rispetto ai mezzi per ridurre la fertilità, divenne la principale preoccupazione dello sforzo di ricerca.

Spartacus ► L'armamento della biotecnologia (5/7)

"Il progresso non regolamentato delle biotecnologie sta creando una nuova corsa agli armamenti e minaccia la nostra autonomia personale".  Spartacus

Un documento pubblicato online con il nome di "Spartacus" è diventato virale nel 2021. La "lettera di Covid" riassumeva lo stato della "pandemia" in quel momento, mettendo in discussione la cosiddetta "scienza" attribuita al Covid-19 e ai vaccini. Da allora, Spartacus ha scritto diversi documenti, tra cui "Covid-19: A Web of Corruption" e una serie in quattro parti Covid-19: Deep Dive.

Di seguito riportiamo l'ultimo articolo pubblicato da Spartacus, The Weaponization of Biotech:
"Dopo il nostro precedente articolo su questo tema, qualcuno fuori sede mi ha chiesto di citare esempi specifici di biotecnologie che potrebbero essere usate in modo improprio per scopi nefasti, o che potrebbero essere utili come strumenti militari o di intelligence clandestini. Era una critica giusta. Ho elencato una serie di tecnologie che potrebbero avere tali utilizzi, ma non ho citato alcun articolo specifico per sostenere la mia tesi. Questo articolo colmerà questa lacuna".
Pubblichiamo questo documento di Spartacus in sezioni per coloro che hanno difficoltà a trovare il tempo di leggerlo per intero in una sola seduta. Questo è il primo della nostra serie.

17 luglio 2022

TORONTO: Fallimento SMART CITY. È l'inizio della fine delle città intelligenti iperconnesse?

Le città intelligenti hanno bisogno di un touch umano, scriveva il Financial Times qualche anno fa. A Toronto è arrivata la risposta. Il progetto è naufragato.

Nel 2019 la filiale di Google per la pianificazione urbana Sidewalk Labs aveva annunciato il progetto Quayside, un piano futuristico di circa un miliardo di dollari destinato a trasformare il lungo mare di Toronto in quello che il ceo di Sidewalk Labs Dan Doctoroff aveva definito «il distretto più innovativo del mondo».