25 febbraio 2021

Amazon ► Con il pretesto di "discorsi d'odio" censura i libri critici dell' ideologia gender

RICORDATE CHI BRUCIAVA LIBRI E NE PROIBIVA LA LETTURA? 
Qualche tempo prima di questa settimana, quando ha rimosso dai suoi scaffali digitali un libro critico dell'ideologia transgender, Amazon ha modificato la sua politica dei contenuti per vietare esplicitamente i libri che promuovono "discorsi d'odio", un importante cambiamento di regole che potrebbe essere usato per razionalizzare l'azione contro una più ampia gamma di libri venduti dal gigante digitale al dettaglio.

Amazon questa settimana ha ritirato "When Harry Became Sally: Responding to the Transgender Movement" dal suo web store principale, dai suoi server Kindle e dalla sua linea di audiolibri senza alcuna spiegazione, anche se il libro era stato disponibile sul sito per tre anni senza alcuna apparente controversia.

Bitcoin, "bene speculativo" o moneta?

François Villeroy de Galhau, governatore della Banque de France, ha negato il 16 febbraio su France Inter qualsiasi qualità monetaria al Bitcoin, riducendolo al rango di "asset speculativo". Il governatore è nel suo ruolo di banchiere centrale e quindi di guardiano della moneta quando castiga questa strana moneta digitale, un possibile concorrente nel campo monetario che è il suo. Inoltre, la Banque de France appartiene ad un sistema monetario europeo, dominato dalla Banca Centrale Europea, in linea di principio al riparo dalle manipolazioni monetarie che deliziavano i suoi predecessori sulla comodissima poltrona di Governatore, rue de la Vrillière, (Parigi 1) quando era possibile di tanto in tanto svalutare la moneta nazionale, cioè il franco, per far uscire la nostra economia da un solco ricorrente.

24 febbraio 2021

NWO ► Ad Astana (città luciferica), Congresso per Unificare le religioni in presenza del Papa!

Astana è la nuovissima e super tecnologica capitale del Kazakistan, ma rappresenta anche un importante centro massonico del Nuovo Ordine Mondiale.
Astana” vuol dire “capitale” e nel lessico tradizionale dei nomadi kazaki significa “luogo dove si decide”, ma stranamente è anche l’anagramma di “Satana”. Ma ovviamente è solo una coincidenza!
Nel diciannovesimo secolo era poco più di un villaggio ma dopo aver ottenuto l’indipendenza dalla Russia esplose e la città venne costruita grazie ai petroldollari kazachi.
Fra i tanti monumenti presenti due in particolare sono interessanti: il Palazzo della Pace e della Concordia e il monumento Bayterek.
Come mai questi edifici sono così interessanti?

Antonio Catricalà, ex garante Antitrust morto suicida

Antonio Catricalà è morto suicida a Roma nella sua abitazione, sul movente è mistero, si sarebbe sparato un colpo di pistola.
L’ex Garante dell’Antitrust e Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà è morto a Roma, trovato stamattina nella sua abitazione in quartiere Parioli, in apparenza sembrerebbe suicidio. La terribile notizia è stata data dall’Ansa, citando fonti investigative. Si sarebbe suicidato sparandosi un colpo di pistola. Sul posto è giunta la Polizia e la Scientifica per compiere i primi rilievi e capire se la dinamica della tragica morte sia avvenuta proprio nei termini rilevati a prima vista.

Le nuove cure contro il Covid più efficaci dei vaccini per uscire dalla pandemia

Perché non vengono pubblicizzate?

Dinnanzi all’interesse suscitato dalla corsa ai vaccini ogni altro argomento relativo al virus passa oggi in secondo piano. Ma nella lotta alla pandemia un aspetto importante, forse persino più importante dei vaccini, almeno fino a quando non sarà vaccinata una massa critica sufficiente ad arrestarla, sono le cure.

Ogni tanto qualche buona notizia la si coglie nei giornali, L’autorevole TimesofIsrael il 5 febbraio scorso titolava “Il nuovo farmaco israeliano ha curato 29 dei 30 casi di COVID moderati/gravi in pochi giorni”.

23 febbraio 2021

Mindfucking. Tutte le tecniche di condizionamento mentale

Segui @vocidallastrada anche su Telegram

Israele ► La "SHOAH" del vaccino Pfizer: Mortalità 40 volte superiore

"Il vaccino rende liberi"
Debriefing di Haim Yativ, ingegnere, e del Dr. Hervé Seligmann, ex dell'Unità di Ricerca sulle Malattie Infettive Emergenti e Tropicali della Facoltà di Medicina dell'Università di Aix-Marseille. Haim Yativ e il dottor Seligmann hanno analizzato i dati sui vaccini di Israele in un articolo pubblicato sul sito
Nakim.org.

Il Collectif citoyen de FranceSoir e l'associazione Bon Sens sono molto legati alle pubblicazioni, all'analisi dei dati, al feedback dei vari paesi sulla vaccinazione, ed erano interessati all'articolo. Abbiamo chiesto di intervistarli per capire la loro analisi e i suoi limiti. 
Gli autori dell'articolo dichiarano di non avere conflitti o interessi se non quello di avere figli in Israele.

22 febbraio 2021

Russia ► Pronta ad abbattere aerei israeliani in caso di nuovi raid sulla Siria

“Prima o poi, la coppa della pazienza, compreso il governo siriano, potrebbe essere traboccante e seguirà uno sciopero di ritorsione, che di conseguenza porterà a un nuovo ciclo di tensione. Questi scioperi devono essere fermati, sono controproducenti. Ci auguriamo che la parte israeliana ascolterà le nostre preoccupazioni, comprese le preoccupazioni sulla possibilità di un’escalation di violenza in Siria“
, ha detto Aleksandr Lavrentiev, lo special envoy del presidente russo.

Dato che si tratta di una dichiarazione ufficiale, è ovvio che la Russia è estremamente insoddisfatta delle azioni di Israele, soprattutto dopo che sono stati effettuati scioperi nelle aree in cui erano di stanza cittadini siriani militari e civili russi.
Secondo gli analisti, come primo passo, la Russia può iniziare a sollevare i suoi aerei da combattimento nel cielo per contrastare Israele,

Spermageddon ► L'uomo rischia l'estinzione?

Qualcosa di allarmante sta accadendo tra le nostre gambe.
Il numero di spermatozoi è diminuito; i bambini stanno sviluppando più anomalie genitali; più ragazze stanno sperimentando la pubertà precoce; e le donne adulte sembrano soffrire di un calo della qualità degli ovuli e di più aborti.

Quattro anni fa, un'eminente studiosa della salute riproduttiva, Shanna H. Swan, ha calcolato che dal 1973 al 2011, il numero di spermatozoi degli uomini medi nei paesi occidentali è diminuito del 59%. Inevitabilmente, ci sono stati titoli su "Spermageddon" e il rischio che l'uomo scomparisse, ma poi siamo passati a inseguire altri oggetti luccicanti.

Ora Swan, un epidemiologo del Mount Sinai Medical Center di New York, ha scritto un libro, "Count Down", che sarà pubblicato martedì e suona un campanello d'allarme. Il suo sottotitolo è schietto: "Come il nostro mondo moderno sta minacciando il numero di spermatozoi, alterando lo sviluppo riproduttivo maschile e femminile, e mettendo in pericolo il futuro della razza umana".

Swan e altri esperti dicono che il problema è una classe di sostanze chimiche chiamate interferenti endocrini, che imitano gli ormoni del corpo e quindi ingannano le nostre cellule. Questo è un problema particolare per i feti che si differenziano sessualmente all'inizio della gravidanza. I perturbatori endocrini possono provocare il caos riproduttivo.

"In qualche modo, il declino del numero di spermatozoi è simile al punto in cui si trovava il riscaldamento globale 40 anni fa", scrive Swan. "La crisi climatica è stata accettata - almeno dalla maggior parte delle persone - come una minaccia reale. La mia speranza è che lo stesso accada con lo scompiglio riproduttivo che è su di noi".

Le compagnie chimiche sono sconsiderate come lo erano le compagnie del tabacco una generazione fa, o come lo erano i produttori di oppioidi un decennio fa. Fanno pressione persino contro i test di sicurezza degli interferenti endocrini, così che non abbiamo idea se i prodotti che usiamo ogni giorno stiano danneggiando il nostro corpo o i nostri figli. Siamo tutti cavie.

Oltre al declino del numero di spermatozoi, un numero crescente di spermatozoi appare difettoso - c'è un boom di spermatozoi a due teste - mentre altri si muovono in cerchio senza meta, piuttosto che nuotare furiosamente alla ricerca di un uovo. E i bambini che hanno avuto una maggiore esposizione a un tipo di interferente endocrino chiamato ftalati hanno peni più piccoli, Swan ha trovato.

L'incertezza rimane, la ricerca a volte è in conflitto e i percorsi biologici non sono sempre chiari. Ci sono teorie contrastanti sul fatto che il declino del numero di spermatozoi sia reale e cosa potrebbe causarlo e sul perché le ragazze sembrano raggiungere la pubertà prima, e a volte non è chiaro se un aumento delle anomalie genitali maschili rifletta i numeri reali in aumento o solo una migliore segnalazione.

Eppure, la Endocrine Society, la Pediatric Endocrine Society, il President's Cancer Panel e l'Organizzazione Mondiale della Sanità hanno tutti messo in guardia sugli interferenti endocrini, e l'Europa e il Canada si sono mossi per regolamentarli. Ma negli Stati Uniti, il Congresso e l'amministrazione Trump sembrano ascoltare più i lobbisti dell'industria che gli scienziati indipendenti.

Patricia Ann Hunt, una genetista riproduttiva della Washington State University, ha condotto esperimenti sui topi dimostrando che l'impatto degli interferenti endocrini è cumulativo, generazione dopo generazione. Quando i topi neonati sono stati esposti per pochi giorni a sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino, i loro testicoli da adulti hanno prodotto meno sperma, e questa incapacità è stata trasmessa alla loro prole. Mentre i risultati degli studi sugli animali non possono necessariamente essere estesi agli esseri umani, dopo tre generazioni di queste esposizioni, un quinto dei topi maschi erano sterili.

"Lo trovo particolarmente preoccupante", mi ha detto il professor Hunt. "Dal punto di vista delle esposizioni umane, si potrebbe sostenere che stiamo raggiungendo la terza generazione proprio ora".

Cosa significa tutto questo per il futuro dell'umanità?

"Non vedo gli esseri umani estinguersi, ma vedo le linee di famiglia finire per un sottoinsieme di persone che sono sterili", mi ha detto Andrea Gore, professore di neuroendocrinologia all'Università del Texas a Austin. "Le persone con qualità dello sperma o degli ovuli compromessa non possono esercitare il loro diritto di scegliere di avere un figlio. Questo potrebbe non devastare la nostra specie, ma è certamente devastante per queste coppie infertili".

Fonte: https://www.nytimes.com/2021/02/20/opinion/sunday/endocrine-disruptors-sperm.html

Traduzione @RossellaFidanza
Seguici sul canale telegram

Ospedale Sacco smentisce Galli: "I reparti non sono pieni di varianti"

"In merito ad alcune notizie apparse sulla stampa riguardanti 'reparti pieni di varianti' riferite al reparto di degenza di Malattie Infettive dell'ospedale Sacco, l'ASST Fatebenefratelli Sacco precisa che tali affermazioni al momento attuale non rappresentano la reale situazione epidemiologica all'interno del presidio". Lo si legge in una nota della stessa Asst in riferimento all'allarme lanciato ieri dal direttore delle Malattie infettive del Sacco di Milano, Massimo Galli, che aveva parlato di "reparti pieni di varianti".

 "Attualmente - prosegue la nota - le percentuali di varianti identificate (verificate secondo le indicazioni del Ministero della Salute e dall'ISS o su controlli a campione) sono in linea con la media nazionale ed inferiori alla media regionale".

21 febbraio 2021

Israele ► Più morti dopo un mese di vaccinazioni che in un anno di Covid

L'attivista e artista Dea segnala il clima difficilissimo che si respira adesso in Israele, dove la criminalizzazione di chi rifiuta il vaccino anticovid ha raggiunto livelli impensabili. "C'è chi pensa di discriminare i non vaccinati. Non avrei mai creduto che proprio in Israele potessimo vivere alcune situazioni che ricordano il passato più cupo"

Mortalità più elevata nelle case di cura dopo la vaccinazione contro covid-19

Come modificano la tua percezione ed identità con le tecniche di manipolazione di massa

20 febbraio 2021

Catalogna ►I partiti pro indipendenza vincono le elezioni

“Il tempo della vita è breve e se viviamo è per calpestare la testa dei re.” (Shakespeare)
“Il tempo della vita è breve e se viviamo
è per calpestare la testa dei re.”
            (Shakespeare)
Per la terza volta di seguito, il movimento catalano pro-indipendenza ha vinto con la maggioranza assoluta nelle elezioni catalane
. Ha vinto clamorosamente con 74 seggi, più dei 68 che stabiliscono la maggioranza (nelle elezioni precedenti aveva vinto con 70). Questa volta anche con il 51,22% dei voti, rendendolo la maggioranza tra gli elettori.

Le elezioni erano previste per il prossimo anno, ma sono state anticipate perché i tribunali spagnoli hanno destituito il presidente catalano Joaquim Torra per aver disobbedito a una commissione elettorale che gli aveva ordinato di togliere uno striscione che criticava l'incarcerazione dei politici catalani.

Varianti ►La nuova parola-chiave della strategia della paura

Il nuovo governo non è ancora operativo ma Walter Ricciardi, il consulente del ministro della Salute e appena nominato membro della Pontificia Accademia per la Vita, già invoca il lockdown totale insieme alla vaccinazione di massa. Non importa se casi e decessi sono in calo, ora si agita lo spauracchio delle varianti per irrigidire ulteriormente le misure di segregazione.

È stata la sua prima uscita dopo la nomina a membro della Pontificia Accademia per la Vita, e come accade immancabilmente per ogni suo intervento ha suscitato immediatamente un focolaio di polemiche. Parliamo di Gualtiero Walter Ricciardi, il professore di Igiene consulente personale del rinnovato ministro della Salute, Roberto Speranza.

Paragone spara a zero contro Draghi ▷ “Finirà di svendere l’Italia! È un incappucciato della finanza”

Mario Draghi questo è. Un incappucciato della finanza. E’ un uomo espressione delle élite finanziarie che si mette a disposizione della politica. Incappucciato della finanza era un’espressione di Federico Caffè, che oggi rinnegherebbe completamente l’operato di Mario Draghi.
L’Italia è un paese ipnotizzato. A furia di demolire la politica e di pensare che la politica non abbia i mezzi e le capacità per dare le risposte, allora ci si affida anche all’ipnosi di Mario Draghi.

19 febbraio 2021

Il mondo distopico dopo il coronavirus

Un articolo del Financial Times del 20 marzo 2020, in modo subdolo e insidioso, già propagandava il Great Reset, il "Nuovo Mondo" distopico nell'agenda del Nuovo Ordine Mondiale. Il giornale, paladino del pensiero neoliberista ci ricorda che "ogni crisi è un'opportunità"... ovviamente in stile Shoc Economy di Naomi Klein, e chissà se (come nel libro della scrittrice) gli shoc sono "studiati a tavolino" o " naturali". Articolo inquietante nel suo modo di manipolare il pensiero e presentare la dittatura più malvagia della storia, come qualcosa di inevitabile, quindi accettabile e infine come un nuovo mondo necessario alla sopravvivenza dell'uomo! (NdE)

Il coefficiente di stupidità della Sinistra

Capitalismo o morte? In un'intervista pubblicata nel dicembre del 2019, il famoso marxista americano David Harvey ha reso assai chiaro, con una franchezza deprimente, in che cosa possa rapidamente degenerare la teoria di Marx, quando, dopo decenni, si continua ad ignorare in maniera sovrana la crisi sistemica, e di conseguenza non si dà forma ad un adeguato concetto di crisi [*1]

Rivoluzione? Una «fantasia comunista», oramai non viviamo più nel 19° secolo. Il capitale è «too big to fail», è diventato troppo necessario, e pertanto non possiamo permetterci il suo crollo. D'altra parte, le cose devono essere «mantenute in movimento», dal momento che in caso contrario «moriremmo quasi tutti di fame».

18 febbraio 2021

Soldi, mucche selvatiche, anziani e kibbutz

Soldi della Banca Centrale: Passività, Attività o Capitale della Nazione?http://centralerischibanche.blogspot.com/2021/01/soldi-della-banca-centrale-passivita.html

5 domande ad un amico che vuole farsi vaccinare contro il Covid

Molti di noi hanno amici o familiari che hanno intenzione di farsi vaccinare. Forse credono veramente di essere in pericolo. Forse pensano che sia meglio prevenire che curare. Forse vogliono solo essere in grado di andare di nuovo al bar.
Se conoscete qualcuno che ha intenzione di farsi vaccinare contro il Covid19, fategli queste cinque domande. Assicuratevi che capisca esattamente il loro significato.

1. Sapevi che non abbiamo MAI vaccinato con successo contro nessun coronavirus?

17 febbraio 2021

Svizzera ► "Ricciardi ha detto cose senza alcun fondamento scientifico”

Mentre in Italia le piste sciistiche vivono il dramma di un dietrofront di Speranza quando mancavano poche ore alle riaperture, non accade lo stesso in Svizzera, dove invece l’attività sciistica procede con tutte le misure di sicurezza in atto.
Questo evidentemente non va giù a Walter Ricciardi. Il consigliere del ministro della Salute ha messo nel mirino la Svizzera a “Che Tempo Che Fa”, puntando il dito nel corso della trasmissione proprio sugli elvetici, accusati di essere responsabili della diffusione della variante inglese in Europa, facendo riferimento alla presenza di turisti del Regno Unito.

Non si è fatta attendere la replica della confederazione svizzera: 
“Non esiste nessuna evidenza scientifica che i focolai di variante inglese in Europa abbiano avuto origine dagli impianti di risalita elvetici“.

16 febbraio 2021

Gran Bretagna ► Più di 240 morti dopo il vaccino

Il governo britannico riporta che più di 240 persone sono morte poco dopo aver ricevuto il vaccino contro il COVID-19. Lo studio segnala che, fino ad ora, ci sono stati otto aborti dovuti alla vaccinazione.

Londra, 11 Febbraio 2021. Una revisione del governo britannico dello studio sui vaccini ha rivelato che 244 persone, inclusi otto bambini non ancora nati, sono morte poco dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino contro il coronavirus. Il governo afferma di non credere che le morti siano da attribuire al vaccino. Uno studio approfondito pubblicato oggi dal governo del britannico ha elencato tutti i possibili effetti collaterali, compresa la morte, segnalati dal personale medico o dalle persone che sono state vaccinate tra l’inizio di dicembre 2020 e la fine di gennaio 2021.

Cash-front ► Il contrario del cash-back

Un amico - che desidera restare anonimo – mi ha spedito questo articolo, nel quale lancia un’idea per proteggere l’uso del contante. Ve la sottopongo, chiedendovi che cosa ne pensate. (M.M.)
La premessa è questa, non sono un economista. E lo scrivo con un certo orgoglio, visto che quelli veri, tra gli economisti, hanno fagocitato e digerito intere nazioni, se non continenti, senza battere ciglio, affamando miliardi di persone sul pianeta.

Quindi, grazie al cielo non lo sono.
Questo però non significa che io non possa, come tanti tra noi, meditare su alcune semplici regole di questa scienza a senso unico che è alla base del sistema in cui siamo immersi, di cui ne siamo parte motrice, volenti, dolenti ed impotenti.

Putin annuncia l'indipendenza totale dal dollaro USA controllato da Rothschild

In una dichiarazione, il signor Putin ha detto che il suo paese è finalmente libero dalla "morsa gelida" del cartello bancario Rothschild e della cabala del Nuovo Ordine Mondiale.
Due anni prima, il presidente Putin ha proibito a Jacob Rothschild e alla sua cabala bancaria del Nuovo Ordine Mondiale di operare in territorio russo "in qualsiasi circostanza".
Ora, dopo il suo attuale successo elettorale, Putin ha giurato di continuare a "liberare" l'economia russa dal pericoloso monopolio del dollaro USA, al fine di garantire la sovranità russa in un mondo sempre più globalizzato.

COVID-19 ► Analisi dei fatti

Statistiche e numeri sono cruciali per identificare e comprendere eventi di qualsiasi genere, per descrivere in un qualche modo la realtà. Attraverso di essi noi interpretiamo quello che sta accadendo. I numeri possono essere negativi nel loro significato, quindi più essi sono alti più la situazione è da considerarsi ‘grave’, ci possono essere indicatori di un trend, cioè di un percorso che questi numeri hanno intrapreso, si può intuire la direzione di questo percorso, da qui gli studi statistici e le previsioni.

Ma i numeri vanno illustrati e spiegati ai non addetti ai lavori. I numeri servono come indicatori di una determinata situazione come ho detto prima, e la maggior parte delle persone non ha la capacità di leggere queste cifre nel migliore dei modi. Per questo vengono spiegati dai giornalisti e professionisti mainstream al pubblico.

15 febbraio 2021

Il pilota automatico e il caos

Fin da quando il caos virale irruppe nell’ordine del mondo già sconvolto dalla convulsione dell’autunno 2019, chi ha orecchie fini cominciò a percepire, là sotto, là dietro, il rumore di una disgregazione inarrestabile, il tuono sotterraneo dello scardinamento di tutti gli ordini: quello economico, quello geopolitico, e più importante di tutti, dell’ordine psichico.

Nessuno di questi ordini era mai stato ordinato, questo è vero. Ma i cardini più o meno tenevano: tra sofferenze immani, violenze intollerabili e crolli subitanei i cardini tenevano: la legge, il denaro, la super-cacofonica messa cantata del mediascape tenevano insieme un mondo senescente e disperato. Quando si misero a proliferare le invisibili particelle e il contagio si manifestò, quando la vicinanza dei corpi venne interdetta, a quel punto intuimmo che i cardini non avrebbero tenuto.

ESCLUSIVO ► Sviluppatori del vaccino Oxford-Astrazeneca legati al "Movimento Eugenetico" del Regno Unito (2°Parte)

Ecco il seguito della prima parte già pubblicata in precedenza.
Poi, martedì scorso (20.12.2020, NdT), Moderna ha rilasciato informazioni che suggerivano che l'immunità dal suo vaccino COVID-19 sarebbe durata solo alcuni mesi, con Forbes che ha scritto che "la durata degli anticorpi neutralizzanti dal vaccino Moderna sarà relativamente breve, potenzialmente meno di un anno", un risultato che avrebbe favorito la spinta per un'iniezione annuale di COVID-19. Lo sviluppatore del vaccino COVID-19 di Pfizer, Ugur Sahin di BioNTech, ha anche dichiarato martedì che "il virus rimarrà con noi per i prossimi 10 anni... Dobbiamo abituarci al fatto che ci saranno altre epidemie". Ha poi aggiunto che "se il virus diventa più efficiente... potremmo aver bisogno di una maggiore diffusione del vaccino perché la vita ritorni alla normalità", implicando che queste epidemie regolari che prevede si verifichino nei prossimi dieci anni sarebbero correlate ad una maggiore somministrazione del vaccino.

14 febbraio 2021

ESCLUSIVO ► Sviluppatori del vaccino Oxford-Astrazeneca legati al "Movimento Eugenetico" del Regno Unito (1°Parte)

Gli sviluppatori del vaccino Oxford-AstraZeneca hanno legami precedentemente non rivelati con la rinominata British Eugenics Society e con altre istituzioni legate all'eugenetica come il Wellcome Trust.

Il 30 aprile, AstraZeneca e l'Università di Oxford hanno annunciato un "accordo storico" per lo sviluppo di un vaccino COVID-19. L'accordo prevede che AstraZeneca sorvegli gli aspetti dello sviluppo, così come la produzione e la distribuzione, mentre la parte di Oxford, attraverso l'Istituto Jenner e l'Oxford Vaccine Group, ricerca e sviluppa il vaccino. Meno di un mese dopo il raggiungimento di questo accordo, la partnership Oxford-AstraZeneca ha ottenuto un contratto dal governo degli Stati Uniti come parte dell'Operazione Warp Speed, lo sforzo di vaccinazione pubblico-privato COVID-19 dominato dall'esercito e dall'intelligence statunitensi.

Studio come nascono i «difetti» dell'Rna implicati nei tumori

Carlos Nino studia come un malfunzionamento di un processo cellulare in cui l’Rna viene preparato a dare le giuste istruzioni per la sintesi di una proteina può portare allo sviluppo o alla progressione del cancro

Decenni di ricerca scientifica hanno ormai chiarito come il cancro si sviluppi a partire da una cellula che abbia perso il controllo e abbia così iniziato a crescere e a dividersi senza fermarsi. Questo fenomeno accade spesso in relazione ad una mutazione nella sequenza del Dna che vada ad alterare il funzionamento dei geni che regolano la crescita. Recentemente si è però scoperto che c’è un altro meccanismo cellulare che, quando alterato, spesso porta all’insorgenza e alla progressione di diversi tipi di tumore: lo splicing dell’Rna.

USA ► Ultimi dati ufficiali su decessi e lesioni dopo il vaccino Covid

Gli ultimi dati del Centers for Disease Control and Prevention (CDC, Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie), mostrano 501 morti + 10.748 altre lesioni eed segnalate dopo il vaccino COVID.
Questi numeri riflettono gli ultimi dati disponibili al 29 gennaio dal sito web Vaccine Adverse Event Reporting System del CDC. Dei 501 decessi segnalati, 453 provenivano dagli Stati Uniti. L'età media di coloro che sono morti era di 77 anni, il più giovane aveva 23 anni.

Al 29 gennaio, 501 decessi e un insieme di 11.249 eventi avversi totali - sono stati segnalati al Centers for Disease Control and Prevention's (CDC) Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) in seguito alle vaccinazioni COVID-19. I numeri riflettono le segnalazioni presentate tra il 14 dicembre 2020 e il 29 gennaio 2021.

13 febbraio 2021

Impeachment di Trump ► La difesa distrugge abilmente il caso dei Dem

Nel corso di un'ora straordinaria, la squadra di difesa dell'ex presidente Donald Trump ha demolito completamente il caso di impeachment contro di lui che i dirigenti della Camera hanno sostenuto per due giorni.
 
È stata una sconfitta clamorosa e umiliante. La difesa avrebbe potuto far riposare la sua causa dopo i primi 60 minuti. Era finito. Hanno vinto a mani basse. 
Alla fine, gli avvocati di Trump hanno utilizzato meno di tre ore delle 16 loro assegnate prima di concludere. 
La genialità della difesa è stata l'uso di un video per scagionare Trump. Hanno colpito gli accusatori utilizzando il loro stesso gioco.

Chi sono i complottisti

Voi complottisti siete quelli che convincete il popolo italiano di meritarsi la patrimoniale, perché non avremmo fatto le riforme.

Voi complottisti siete quelli che spiegate che le banche centrali non creano il denaro dal nulla, perché hanno bisogno di: non si capisce bene che cosa, i nanetti sotto Francoforte che scavano come Harry Potter.

Voi complottisti siete quelli che ci spiegate che bisogna alzare l’età pensionabile, perché altrimenti il sistema non reggerebbe, oppure la patrimoniale.

Blocco della pubertà, un esperimento irresponsabile

Londra, un esperimento su 44 adolescenti dai 12 ai 15 anni di età con disforia di genere diagnosticata: sono stati somministrati loro dei bloccanti per frenare il loro sviluppo puberale. Secondo i ricercatori che hanno pubblicato gli esiti su Plos One, ora sono più "felici". Ma intanto la cura ha avuto conseguenze irreversibili sulla loro crescita fisica e non è detto che, arrivati a 18 anni, rimangano felici.

Se già bastava ed avanzava il buon senso, per comprendere quanto l’universo dei «baby trans» sia delicatissimo e non da guardare con entusiasmo – né, tanto meno, da assecondare -, iniziano ad arrivare pure riscontri scientifici in questo senso. Paradossalmente, son gli stessi riscontri che certi media, come si sa proni alla cultura arcobaleno, presentano con toni enfatici mentre invece c’è ben poco di cui rallegrarsi. 

Draghi non viene in pace: la condizione per il Recovery Fund è l’austerità

Mentre si lavora per assicurare al Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, la più ampia maggioranza parlamentare per dare vita – dieci anni dopo l’esperienza del Governo Monti – all’ennesimo governo tecnico, sul piano comunicativo si ripete come un mantra il seguente messaggio: “Monti è stato chiamato per tagliare la spesa, Draghi invece è stato chiamato per spendere le risorse concesse all’Italia dall’Unione Europea”. 

Questo mantra veicola una rassicurazione tutta politica: “Non temete, l’esperienza tragica della macelleria sociale operata da Monti non si ripeterà; al contrario, Draghi viene in pace per spendere nel migliore dei modi possibili quei fiumi di denaro che le istituzioni europee elargiscono”. Sembrerebbe un ottimo auspicio. Purtroppo, si tratta di volgare propaganda, come è evidente se si passa dal piano comunicativo alla materialità dei documenti istituzionali che, nero su bianco, disciplinano il funzionamento del Recovery Fund.

12 febbraio 2021

Joseph Borrel a Mosca: parte con la spada, torna con lo Sputnik V

Josep Borrel è arrivato brandendo una spada e una minaccia

Il 5 febbraio Josep Borrell ha tenuto un incontro con la sua controparte russa, Sergei Lavrov.
Alla vigilia della visita i media occidentali hanno scritto che Borrell avrebbe discusso alcune questioni legate ad Alexei Navalny.

La BBC, non appena Borrell è partito per Mosca, ha detto che i membri del Parlamento Europeo e degli altri Paesi dell’Europa Orientale si aspettavano un suo comportamento duro e deciso verso la Russia.
Il più grande Partito del Parlamento Europeo, il PPE, ha sollecitato Borrell di non ritornare dall’incontro a mani vuote, chiedendogli di premere su Mosca.

OAN: “Nuovi dati del CDC rivelano che solo il 6% di tutte le morti conteggiate come Covid sono state causate dal virus”

All’inizio della pandemia, il CDC era stato incaricato di cambiare la metodologia per quanto riguarda i certificati di morte al fine di gonfiare artificialmente il numero di “morti Covid”. Ciò è confermato dallo studio H. Ealy, M. McEvoy citato di seguito.
L’ultimo rapporto CDC non riconosce un “errore” del 94% nei dati relativi a “Morti Covid”, ma conferma che il 94% dei decessi attribuiti a Covid hanno “comorbidità” , (cioè morti dovute ad altre cause).

Il traballante approccio scientifico ai “nuovi ceppi mortali” di Sars-Cov-2

Secondo quello che sentiamo dire dai rappresentanti ufficiali e dai media mainstream, le nuove varianti [del Sars-Cov-2] sarebbero le entità più pericolose e imprevedibili dopo Osama bin Laden.
Tutti dovrebbero mettersi al sicuro da questi microbi invisibili ma assolutamente letali, evitando il contatto con chi non si lava, non si maschera e non è vaccinato.

Ma questo approccio così drastico, che è accompagnato da una grave limitazione delle libertà civili e dei diritti costituzionali, è giustificato?
Si scopre che la tanto decantata contagiosità e pericolosità delle varianti si basa, in gran parte, sulle conseguenze, teoriche, di un solo cambiamento [nella struttura proteica virale] che sembrerebbe derivare da una mutazione genica. E, come mostrerò in questo articolo, questa tesi è molto traballante.
C’è anche un video esplicativo di accompagnamento di nove minuti.

11 febbraio 2021

Vaccini Covid e il paradosso del calabrone

Secondo alcuni ingegneri aeronautici il bombo non può volare, però il bombo non legge le loro pubblicazioni e vola lo stesso.
Secondo Pfizer & C. il 'vaccino' a RNA messaggero non può modificare il genoma, però il 'vaccino' non legge i comunicati di Pfizer e...
Anzitutto alcune precisazioni:

P1. Il proverbiale calabrone non è un calabrone ma un bombo (Bombus terrestris) su cui un secolo fa Antoine Magnan e altri (1) scrissero che non poteva volare in base ai loro studi di aerodinamica.
P2. Il paradosso non è un paradosso, tanto che Magnan dovette correggere i propri studi invece che 'correggere' i bombi.
P3. il cosiddetto 'paradosso del calabrone' è diventato proverbiale per indicare la presunzione di tanti 'apprendisti stregoni' che pretendono di piegare la Natura alla loro visione ultra semplificata della realtà.

Spagna ► Sospesa vaccinazione Covid dopo la morte di 46 persone

Il governo andaluso ha sospeso la vaccinazione degli anziani nella casa di cura Nuestra Señora del Rosario a Los Barrios, provincia di Cadice, dopo che 46 di loro sono morti dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino contro il coronavirus il 5 gennaio.
Domenica il ministero della sanità regionale è dovuto intervenire nel centro di cura, che è un affare lasciato all'iniziativa privata.

Finalmente i campanelli d'allarme cominciano a suonare. Anche il giornale ABC è dovuto scendere dall'asino: "La campagna di vaccinazione nelle case di riposo non sta impedendo una scia di morti". La situazione è "estremamente complicata", aggiunge il giornale (*).

Prof. Sucharit Bhakdi sui decessi post vaccinazione COVID-19

Iscriviti al canale Telegram:

10 febbraio 2021

Vaccino Covid ► Decine di persone sviluppano un raro disordine del sangue

Almeno 36 destinatari dei vaccini Covid-19 di Pfizer e Moderna negli Stati Uniti hanno sviluppato un raro disturbo immunitario che attacca il sangue, secondo i rapporti. Un paziente è morto, e i medici non possono escludere la colpa del vaccino.

Il dottor Gregory Michael - un ostetrico-ginecologo di 56 anni che ha diretto il suo studio al Mount Sinai Medical Center di Miami Beach per più di un decennio - è morto a gennaio per un'emorragia cerebrale. Aveva ricevuto una dose del vaccino Pfizer-BioNTech due settimane prima, e immediatamente ha sviluppato una trombocitopenia immunitaria, un disturbo del sangue raro e talvolta fatale.

Francia ► Legge sulla bioetica, disinnescati alcuni pericoli

Il Senato francese ha riscritto il disegno di legge sulla bioetica, che dovrà tornare all’Assemblea Nazionale. Via la Pma per coppie lesbiche e donne single, stop all’utero in affitto, divieto di embrioni-chimera, no all’aborto al nono mese per “disagio psicosociale”, ecc. Il testo rimane ingiusto, ma le manifestazioni pro vita dei giorni scorsi hanno intanto sortito effetti positivi.

Nella notte tra il 3 e 4 febbraio il Senato francese ha votato un testo ampiamente riscritto del disegno di legge sulla bioetica e abolito alcune delle peggiori previsioni volute da Macron e dalla sua maggioranza. Ora la proposta di legge torna a un comitato misto (di deputati e senatori) per poi passare all’Assemblea Nazionale per l’ultima lettura.
Si prevede battaglia tra coloro che vogliono imporre una nuova “umanità inumana” e quelle forze politiche e quell’ampia porzione di popolo che vogliono preservare antropologia cristiana e dignità umana.

"Fratelli Tutti" ► L'enciclica di Bergoglio a favore di un Nuovo Ordine Mondiale

Iscriviti al canale Telegram:

I medici francesi chiedono "Verità sul Covid-19"

La New Tang Dynasty (NTD) ha trasmesso una conferenza stampa del 9 gennaio 2021 di medici francesi indipendenti per la verità sul Covid-19. Si chiama "Coordination Santé Libre" o "Coordinamento Salute Libera".
Il gruppo, con sede in Francia, rappresenta più di 30.000 medici, una quantità uguale di personale medico e più di 100.000 cittadini.

Conferenza stampa: Santé Libre | Des collectifs de médecins indépendants pour la Covid19 - Une Initiative de médecins libresfrançais (12 gen 2021)
NTD Television è il più grande canale televisivo internazionale cinese indipendente. È stato creato nel 2001 a New York, da dove trasmette i suoi programmi a più di 100 milioni di persone in tutto il mondo.
Nel 2010, è stata creata una filiale francese, per servire principalmente gli spettatori europei. NTD è diventata un'efficace rete di notizie alternativa.

9 febbraio 2021

Joe Biden ►"Come ho imparato ad amare il Nuovo Ordine Mondiale" (WSJ, 1992)

Iscriviti al canale Telegram:

La prima pandemia di tamponati asintomatici della storia

Ma i TG dicono che c'è #Lemergenzah sanitaria e quindi distruggiamo piccola e media impresa, cancelliamo a tempo indeterminato i diritti costituzionali e con museruola bella stretta sul muso, mi raccomando. (Stefano Re)
https://t.me/VociDallaStrada

200 scienziati britannici hanno aiutato la Cina a costruire armi di distruzione di massa?

A dicembre, il comandante del Comando Strategico del Regno Unito, il generale Patrick Sanders, ha detto che la Cina è la più grande minaccia strategica per il paese.
Il governo britannico sospetta che quasi 200 scienziati britannici, che lavorano in più di una dozzina di università del Regno Unito, abbiano inconsapevolmente aiutato la Cina a costruire armi di distruzione di massa, ha riferito lunedì il Times.
"Potremmo vedere decine di accademici nei tribunali tra non molto", ha detto una fonte senza nome al giornale. "Se anche solo il 10% portasse a dei procedimenti giudiziari, ci troveremmo di fronte a circa 20 accademici che andranno in prigione per aver aiutato i cinesi a costruire super-armi".

Lo dice uno studio ►I complottisti sono più sani di mente

Recenti studi scientifici (anno 2013 NdC) realizzati da psicologi e sociologi statunitensi e britannici hanno chiarito che, al contrario di quanto tradizionalmente affermato dagli stereotipi diffusi dalla cultura di massa, le persone etichettate come ‘teorici della cospirazione’ siano più sane ed equilibrate rispetto a chi accetti supinamente le versioni ufficiali dei fatti contestati.

Lo studio più recente è stato pubblicato lo scorso 8 luglio dagli psicologi Michael J. Wood e Karen M. Douglas dell’Università del Kent (Regno Unito), ed intitolato E l’edificio 7? Studio Psicologico Sociale di Discussione Online sulle Teorie del Complotto sull’11 Settembre. Lo studio ha confrontato numerosi commenti di tipo ‘cospirazionista’ e ‘convenzionalista’ (anti-cospirazione) postati da utenti di siti di notizie online.

Time Magazine ►“Segreta”, “la Cabala ben finanziata” che ha lavorato per “proteggere” le elezioni del 2020 da Donald Trump

La rivista Time ha pubblicato un resoconto dettagliato di ciò che descrive come una “cospirazione” tra “attivisti di sinistra e titani del business” per creare “uno straordinario lavoro nell’ombra per “proteggere” le elezioni presidenziali del 2020.

Il New York Times aveva riferito di queste azioni già a gennaio, facendo riferimento alla “Democracy Defense Coalition“. Il Daily Beast ne aveva parlato in autunno. Ma l’articolo del Time è il rapporto più approfondito su ciò che altri hanno solo suggerito stesse accadendo dietro le quinte.

8 febbraio 2021

Il Parlamento tedesco ha ratificato l'"Agenda ID2020" digitale di GAVI

Notizie allarmanti. In Germania il Parlamento (Bundestag) ha ratificato il 29 gennaio 2021, l'attuazione dell'Agenda ID2020.
Si tratta di una raccolta centralizzata di dati elettronici generali di ogni cittadino a cui ogni agenzia governativa, la polizia - e forse anche il settore privato - avrebbe accesso.
Copre tutto ciò che si sa di un singolo cittadino, ora fino a 200 punti di 
informazione e possibilmente di più con il passare del tempo, dal tuo conto bancario alle tue abitudini di shopping, ai registri sanitari (i registri delle vaccinazioni, naturalmente), le tue inclinazioni politiche, e probabilmente anche le tue abitudini di incontri e altre voci nella tua sfera privata.

Germania ►Il Ministero degli Interni coinvolge scienziati per giustificare lockdown e misure repressive

Una vasta corrispondenza, che è a disposizione di WELT AM SONNTAG, mostra che nella prima fase di picco della pandemia, il ministro degli interni Horst Seehofer (nella foto con Angela Merkel) ha influenzato i ricercatori. Di conseguenza, hanno fornito i risultati per una drammatico "documento segreto" del ministero.

Il ministero federale dell'interno ha sfruttato gli scienziati di diversi istituti di ricerca e università per scopi politici nella prima ondata della pandemia di Corona nel marzo 2020. Ha incaricato ricercatori dell'Istituto Robert Koch e di altre istituzioni di creare un modello di calcolo sulla base del quale l'autorità del ministro dell'Interno Horst Seehofer (CSU) voleva giustificare le dure misure contro il Coronavirus.

Documentario "esplosivo" sulle accuse di abuso sessuale contro Woody Allen

Un documentario "esplosivo" sulle accuse di abuso sessuale contro il regista Woody Allen è pronto a debuttare su HBO tra poche settimane.
Allen v. Farrow, una nuova serie di documentari in quattro parti che esamina le accuse di Dylan Farrow che il suo padre adottivo Woody Allen ha abusato sessualmente di lei, debutterà su HBO il 21 febbraio, ha rivelato venerdì The Hollywood Reporter. La serie è stata diretta da Kirby Dick e Amy Ziering, il duo dietro On the Record, un documentario del 2020 sulle accuse di cattiva condotta sessuale contro Russell Simmons.

Questa serie di documentari Allen è stata girata in segreto, e il Reporter la descrive come "esplosiva", riportando anche che include "un nuovo lavoro investigativo messo insieme attraverso filmati intimi, documenti del tribunale, prove della polizia, video rivelatori e nastri audio mai sentiti prima", così come interviste con Mia Farrow, Dylan Farrow e Ronan Farrow tra gli altri.

7 febbraio 2021

Biden è Presidente degli Stati Uniti?

Da quando Biden si è "insediato" alla Casa Bianca, sono successi molti eventi, che possiamo definire strani, in quanto sembrerebbe che il 46° presidente, non ha molto margine di manovra per governare il paese. Dal giorno dopo il giuramento si è affannato a firmare leggi e decreti che poi nessuno prende in considerazione. Ma vediamo qualche esempio.

Il Pentagono ha bloccato i membri dell'amministrazione entrante del presidente Joe Biden dall'ottenere l'accesso a informazioni critiche sulle operazioni in corso, compreso il ritiro delle truppe in Afghanistan, le prossime missioni di operazioni speciali in Africa e il programma di distribuzione del vaccino Covid-19, secondo nuovi dettagli forniti da funzionari della transizione e della difesa.

Moltissimo di ciò che ci dicono su virus e vaccini è sbagliato. Il resto è nascosto (2° parte)

Abbiamo accennato a due dei tre meccanismi immunopatologici principali: il potenziamento della malattia e la tempesta di citochine. Ne esiste un terzo, il peccato antigenico originale. Ci spiegherebbe di che si tratta e perché può essere pericoloso quale effetto avverso di media o lunga durata?

Sì, avviene sempre perché si formano anticorpi debolmente protettivi. Questo lo si è visto anche per malattie come l’influenza, il morbillo, la pertosse e altre. Si tratta di un meccanismo piuttosto conosciuto e studiato. Accade che a seguito della vaccinazione il sistema immunitario acquisisca una memoria nei confronti dell’antigene vaccinale che orienta il sistema immunitario in maniera squilibrata verso la formazione di anticorpi. 

Moltissimo di ciò che ci dicono su virus e vaccini è sbagliato. Il resto è nascosto (1° parte)

La scoperta che il Sars Cov 2 sia un virus batterico ha enormi conseguenze. Il rischio tra i vaccinati di potenziamento fatale della malattia. Il fenomeno della vaccino resistenza causa la diffusione di mutanti del virus più pericolosi e contagiosi. Quale ruolo virtuoso avrebbero avuto gli asintomatici, in condizioni normali, se non fossero stati messi in quarantena? Di tutto questo e di molto altro parliamo con la dott.ssa Loretta Bolgan

Potresti imbatterti in Loretta Bolgan se preso da dubbi, perplessità e preoccupazioni rispetto alla pressante richiesta di adesione alla campagna vaccinale ti decidi a percorrere la rete in lungo e in largo cercando di saperne di più. Ti stai chiedendo se sia la cosa giusta da fare, se sia l’unica scelta possibile per te, le persone che ami, per tutti noi.

Non ci sono più dubbi ►Sars-CoV2 è fra noi da anni

Sono sempre più numerosi gli studi scientifici che dimostrano che Sars-CoV2 è certamente fra noi da molto più tempo di quello stimato dai resoconti ufficiali dell’Oms. L’approfondimento di Luca Longo
Oltre 100 milioni di contagiati e più di 2,2 milioni di morti: questo il bilancio – ancora molto provvisorio – della pandemia Covid-19 che sta devastando l’intero pianeta.

Altrettanto precaria è la data effettiva del suo inizio. Sono infatti sempre più numerosi gli studi scientifici che dimostrano che SARS-CoV2 è certamente fra noi da molto più tempo di quello stimato dai resoconti ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo cui i primi 27 casi di “polmonite con eziologia sconosciuta” sono stati diagnosticati il 31 dicembre 2019 nella zona dell’ormai famigerato mercato del pesce Huanan, nella città cinese di Wuhan.

6 febbraio 2021

Trump sta vincendo le cause elettorali, nel caso i media non ve l'hanno detto...

TRUMP STA VINCENDO LE CAUSE PER LA FRODE ELETTORALE, MA TUTTI TACCIONO 
Di recente, mi sento sempre più come se fossi tornato nella Cina comunista. Un posto dove ogni giorno, non importa quale canale si accende, quale trasmissione radiofonica si ascolta, o a quale servizio di notizie online ci si abbona (eccetto LifeSiteNews e un paio di altri), viene fuori la stessa squallida linea di partito.

L'oligarchia è così sicura di poter manipolare i nostri stessi pensieri - dopo tutto, controlla i motori di ricerca, i feed di Twitter e le notizie di tendenza - che non si preoccupa nemmeno più di nascondere quello che fa. Cancellare l'account del presidente Trump ha reso chiaro al mondo come il piccolo subdolo Jack Dorsey passa le sue giornate: cancellare maniacalmente gli account che si discostano dalle sue "verità".

Le strane combinazioni di Biden

In televisione abbiamo visto che Biden ha giurato e che sarebbe diventato Presidente. Inoltre abbiamo saputo dalla Tv che avrebbe firmato 17 Executive Order, e quindi starebbe governando. Leggete quanto segue e capirete perché coniugo il verbo non nel modo indicativo, come avrei dovuto fare.

Il presidente degli Stati Uniti sviscera il suo potere esecutivo attraverso emanazioni definite Executive Order, cioè ordini esecutivi. Dopo che il presidente ha firmato un E.O., la Casa Bianca lo invia all’Office of the Federal Register (OFR) per renderlo pubblico e far partire la decorrenza dei termini ai fini dell’acquisizione del valore legale. L’OFR numera ogni ordine consecutivamente come parte di una serie pubblicata nel Registro Federale quotidiano immediatamente dopo il ricevimento. Per una tabella degli ordini esecutivi specifici per la regolamentazione dell’agenzia federale, il sito è questo :https://www.federalregister.gov/

Ruben Verastigui arrestato per distribuzione di pornografia infantile

I detective della Metropolitan Police Department’s Youth and Family Services Division, dell'Internet Crimes Against Children Unit, della Northern Virginia Internet Crimes Against Children Task Force e della Homeland Security Investigations annunciano che è stato effettuato un arresto per un reato di distribuzione di pornografia infantile avvenuto a Washington, DC.
Tra marzo 2020 e febbraio 2021, un'indagine ha rivelato che il sospetto ha distribuito, ricevuto e posseduto immagini di pornografia infantile.