31 maggio 2021

La proteina "Magneto" geneticamente modificata controlla a distanza il cervello e il comportamento

Ricercatori negli Stati Uniti hanno sviluppato un nuovo metodo per controllare i circuiti cerebrali associati a complessi comportamenti animali, usando l'ingegneria genetica per creare una proteina magnetizzata che attiva specifici gruppi di cellule nervose a distanza.

Capire come il cervello genera il comportamento è uno degli obiettivi finali delle neuroscienze e una delle sue domande più difficili. Negli ultimi anni, i ricercatori hanno sviluppato una serie di metodi che permettono loro di controllare a distanza gruppi specifici di neuroni e di sondare il funzionamento dei circuiti neuronali.

Fuga di capitali ► Pechino vieta le valute virtuali (ma non il mining)

Per molti anni, il Partito Comunista Cinese ha acconsentito all’utilizzo delle valute virtuali in Cina, ma nel 2018 ha iniziato a limitare le transazioni di Bitcoin, incoraggiandone però ancora segretamente il cosiddetto mining. Tuttavia, ora che grandi quantità di denaro stanno uscendo dal Paese mediante le valute virtuali, le autorità cinesi sembrano determinate a reprimere le criptovalute al 100 per cento.

Le valute virtuali, delle quali la principale è il Bitcoin, hanno attirato sempre più attenzione negli ultimi anni a causa della loro sicurezza, privacy e decentralizzazione. I dati mostrano che il prezzo unitario del Bitcoin aveva superato i 60 mila dollari, ma il 18 maggio il suo valore è sceso a 43 mila 300 dollari, con una capitalizzazione di mercato pari a 811 miliardi di dollari.

La Strage dei Vaccinati Covid ► Tutti i morti per "coincidenza"

Quando a inizio anno è arrivato il vaccino in Italia, sono iniziate ad arrivare anche le notizie di decessi di professionisti sanitari da ogni parte del mondo, in quei paesi dove la vaccinazione di massa era già iniziata qualche mese prima. Poi inevitabilmente, perché le "coincidenze" sono inevitabili, c'è stata una lunga lista di decessi anche in Italia che ad oggi risulta il paese con un numero di eventi avversi gravi da far rabbrividire, ma non indagare...

In questo articolo si vuole ricordare tutti quei medici, infermieri, ed ogni operatore della sanità, ma anche di qualsiasi altro ambito, che sono deceduti "sfortunatamente" dopo la vaccinazione Covid.

BMJ ► Vaccinare i bambini contro la SARS-CoV-2 è giustificato?

Difficile da giustificare in questo momento per la maggior parte dei bambini nella maggior parte dei paesi

Dopo la diffusa vaccinazione contro la SARS-CoV-2 degli adulti più anziani e di altri gruppi altamente vulnerabili, alcuni paesi ad alto reddito stanno ora prendendo in considerazione la vaccinazione dei bambini; solo pochi giorni fa, la Food and Drug Administration statunitense ha autorizzato l'uso del vaccino Pfizer/BioNTech nei bambini di 12-15 anni. Finora i giovani sono stati largamente risparmiati da severe forme di covid-19, (1,2) e il valore della vaccinazione infantile contro i virus respiratori in generale rimane una questione aperta per tre motivi: i benefici limitati della protezione nei gruppi di età che sperimentano solo malattie lievi (3); gli effetti limitati sulla trasmissione a causa della gamma di tipi antigenici e del declino dell'immunità indotta dal vaccino (4); e la possibilità di conseguenze indesiderate legate alle differenze nell'immunità indotta dal vaccino e dall'infezione (5).

30 maggio 2021

Covid e la Pandemia pilotata ► L’Unione europea sapeva ► Ecco i documenti

Inquietante. Un documento della Commissione Ue del marzo 2019: "Per la produzione di un vaccino contro la pandemia dipende dalla disponibilità di un ceppo di virus. Questo sarà fornito dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS)", ossia "dai nostri laboratori di riferimento"

L'ipotesi che la pandemia Covid-19 fosse programmata molto tempo prima che scoppiasse nel gennaio 2020 appare sempre più fondata e anche documentata. Sono molte le cose che non quadrano in questo desolante scenario contrassegnato da incredibili coincidenze, contraddizioni, litigi tra scienziati e la spasmodica ricerca di un vaccino. Farmaco “magico” che viene sbandierato ufficialmente per tutelare la salute dei cittadini, ma in realtà si presenta come un colossale affaire per l’industria farmaceutica e l’alta finanza. Sulla sua utilità poi, molti esperti definiscono il vaccino anti-Covid inutile (e dannoso) poiché i virus mutano rapidamente, quindi non può prevenire nulla nel caso si dovesse presentare un altro patogeno tra qualche mese.

ESCLUSIVO ► Il Deep State sta pianificando un attacco false flag per incolpare i "no-vax" e i proprietari di armi

Mike Adams (Natural News) 28.05.2021. Ieri è stata una giornata bizzarra a Natural News, dove dopo aver pubblicato un articolo che chiedeva processi in stile Norimberga per i ricercatori di vaccini che usano bambini per esperimenti medici, ho ricevuto diverse telefonate.


La chiamata più rilevante proveniva da qualcuno che non conoscevo, e il cui numero non appariva sul mio telefono. È stato un puro caso che io abbia risposto. Come spiego nel mio podcast Situation Update qui sotto, questa persona si è identificata come un sostenitore del mio sito e ha detto che lavora per il governo federale. Ciò che ha dato credibilità alla sua affermazione è stato il fatto che conosceva il mio numero ed è stato in grado di avviare la chiamata da una fonte che non mi ha rivelato il suo numero di telefono.

29 maggio 2021

La logica ai tempi del Covid

Dall'inizio di questa "strana crisi", una cosa è definitivamente scomparsa, sia dai televisori che dai cervelli degli scienziati: la logica.
Gli scienziati, che si vantano della verità, delle dimostrazioni tutte più dimostrative delle altre e della ricerca degli errori, hanno dimenticato nella stragrande maggioranza dei casi quello che ogni essere umano sa fin dall'antichità: che ci sono cause ed effetti e che il legame tra i due si deduce da una sequenza logica di eventi; che ogni ragionamento che si contraddice è probabilmente falso e che a forza di esagerare le idee si finisce per avere un ragionamento sofisticato.

Ecco alcuni esempi di questo fallimento della logica.

Documento FDA ► L'86% dei bambini ha avuto reazioni avverse nella sperimentazione del vaccino Pfizer

Un documento "informativo" della FDA disponibile al pubblico, rivela che l'86% dei bambini che hanno partecipato a uno studio sul vaccino covid della Pfizer ha riportato reazioni avverse che vanno da "lievi" a "gravi".

Come parte degli esperimenti sul vaccino, ai bambini dai 12 ai 15 anni vengono iniettate sequenze di mRNA che prendono il controllo delle loro cellule, inducendole a sfornare le nostre proteine spike nel loro sangue. Le proteine spike causano malattie vascolari e coaguli di sangue. Anche il Jonas Salk Institute identifica definitivamente le proteine spike come il colpevole dietro le malattie vascolari e i coaguli di sangue.

Gli scienziati hanno sviluppato nanoparticelle magnetiche che possono modulare a distanza i circuiti neurali

Immagine al microscopio elettronico
di particelle di ossido di ferro
all'interno di una "bolla" di liposoma
Attualmente, i ricercatori di neuroscienze fanno molto affidamento su procedure invasive per stimolare e registrare l'attività neurale degli animali da esperimento. Un team di scienziati del MIT ha costruito un tipo di nanoparticella magnetica sensibile al calore che può fornire stimolanti chimici in profondità nei tessuti cerebrali e rilasciarli su richiesta, fornendo un nuovo mezzo per modulare a distanza i comportamenti dei soggetti di prova.

28 maggio 2021

È sicuro vaccinare i bambini per il SARS-Cov2 ?

Non è un titolo complottista, un affronto No-Vax all’attuale gestione politico-sanitaria della recente pandemia da SARS-CoV-2. È un’esigenza legittima di ogni cittadino italiano e del mondo, e suo è il diritto di avere informazioni chiare e veritiere, risposte univoche ed esaurienti, per non subire soltanto la pressione di dover sottostare a una serie di direttive e imposizioni di utilità estremamente dubbia.

Ciascuno di noi, in questi giorni, è chiamato a “scegliere” se vaccinarsi e, in caso affermativo, a prenotare la sua dose di siero, con scarsa possibilità di esprimere una preferenza, per poi recarsi presso gli hub e ricevere la tanto agognata iniezione: piccolo grande passo verso la riconquista della libertà.

26 maggio 2021

"Colpo di stato planetario" ► Conosci il tuo nemico

Marzo 2020, la maggioranza dei paesi più ricchi e indebitati del pianeta stavano cadendo in una dittatura sanitaria. Incarcerazione residenziale al di fuori di ogni quadro costituzionale, decreti e ordini sempre più liberticidi, assurdi, umilianti, contraddittori, contrari al senso comune e all'evidenza scientifica. Tutto questo per cosa? Per un virus che non uccide più di una brutta influenza.


Stanco di rincorrere la palla in attesa della prossima serie di misure quasi dittatoriali decise nella comoda privacy di un quarto di secolo di feccia e strombazzate il giorno dopo da tutti i media mainstream, ho deciso di fermarmi un attimo a pensare. Sì, la vera domanda da porsi è come hanno potuto paesi considerati democratici cadere contemporaneamente in una dittatura sanitaria, e quindi come hanno potuto tutti i politici al potere in questi paesi liberarsi dalla legge per imporre misure che ora ci rendiamo conto hanno ucciso centinaia di migliaia di persone?

La critica della Nuova Normalità viene censurata

C.J. Hopkins, un premiato drammaturgo, romanziere e satirico politico americano con sede a Berlino, è stato censurato da YouTube e Facebook

Facebook ha censurato il post di Hopkins con la foto di una mostra d'arte 'New Normal' in Germania, dove l'artista ha proiettato 'Vaccination = Freedom' su una torre della televisione, e l'ha paragonato al cartello 'Arbeit Macht Frei' ('Il lavoro ti renderà libero') sopra i cancelli di Auschwitz

Un'intervista che Hopkins ha fatto con Gunnar Kaiser, un autore tedesco e YouTuber, intitolata "Corona Kult," è stata censurata da YouTube, che ha sostenuto che conteneva disinformazione medica, anche se non lo faceva.
La pandemia è riuscita a generare paura e a controllare il comportamento umano, e tutto ciò che contrasta la sua soluzione finale della vaccinazione viene censurato - questo è un indizio che non dovrebbe essere trascurato.

25 maggio 2021

Bill Gates, Big Pharma e lo scandalo del Gardasil

Nel 2010, una ONG finanziata da Gates aveva violato numerose norme etiche e legali nel testare un nuovo vaccino antivirale e i media occidentali non ne avevano parlato.

Recentemente abbiamo sentito parlare molto dell’India. Molto più del solito. Ci sarebbe quasi un’apocalisse in atto, a dar credito ai media di regime. Ma, come spesso accade, questi rapporti sono privi di qualsiasi contesto o prospettiva.

Mentre oggi, nella loro rincorsa a sostenere la narrativa terroristica sulla Covid-19, i media di tutto il mondo sembrano non averne mai abbastanza dell’India, dodici anni fa, quando c’era una vera storia di cui parlare, i media mondiali non si erano fatti sentire.

"Se hai avuto la COVID, per favore non farti vaccinare"

STORIA IN SINTESI
Un'indagine internazionale su 2.002 persone ha scoperto che le persone che avevano avuto in precedenza il COVID-19 hanno sperimentato "un'incidenza e una gravità significativamente maggiori" degli effetti collaterali dopo il vaccino COVID-19.

Il Dr. Hooman Noorchashm ha ripetutamente avvertito la FDA che esiste un "pericolo chiaro e presente" per coloro che hanno avuto il COVID-19 e che successivamente si vaccinano.

Il problema sono gli antigeni virali che rimangono nel corpo dopo che una persona è naturalmente infettata; la risposta immunitaria riattivata dal vaccino COVID-19 può scatenare l'infiammazione nei tessuti in cui esistono gli antigeni virali.

23 maggio 2021

Il governo “screma” le statistiche sulle morti legate al vaccino

Secondo il dottor Peter McCullough, vice capo di medicina interna al Baylor University Medical Center e noto per essere uno dei primi cinque ricercatori medici più pubblicati negli Stati Uniti, i vaccini Covid-19 stanno uccidendo “un numero enorme” di persone e il governo sta semplicemente ignorando la cosa.

In un’intervista video con il giornalista investigativo e fondatore di Liberty Sentinel, Alex Newman, McCullough dice che il governo degli Stati Uniti, la Bill & Melinda Gates Foundation e le agenzie sanitarie di tutto il mondo si sono tutti impegnati a vaccinare la popolazione globale, mentre nascondono sotto il tappeto i dati che mostrano che i “vaccini” Covid-19 si stanno rivelando i vaccini più letali mai creati.

Covid le cure proibite

22 maggio 2021

Eric Clapton ►“Non avrei mai dovuto avvicinarmi all’ago”

Verso la fine dello scorso anno Eric Clapton ha inciso “Stand and deliver” , una canzone contro il lockdown (che proponiamo in fondo a questo articolo) composta da Van Morrison, ma, come era facile prevedere, la notizia non è praticamente apparsa su alcuno dei media “ufficiali”, anche se è incorsa in forti critiche, primo fra tutti il ministro della Sanità dell’Irlanda del Nord: “Le sue parole daranno grande conforto e supporto ai teorici della cospirazione che fanno una crociata contro mascherine e vaccini e pensano che questo sia tutto un enorme complotto globale per rimuovere le libertà.” Per carità, signor ministro, non sia mai…, mica abbiamo bisogno di Eric e Van M per esserne più che convinti…

21 maggio 2021

Livelliamo il campo di gioco tra il dollaro e le valute concorrenti

Per essere un mezzo di scambio affidabile e utile, il denaro deve essere durevole, portatile, divisibile e riconoscibile, ma anche scarso. Il potere privilegiato dello stato di manipolare la scarsità del denaro ha avuto conseguenze disastrose per i sistemi monetari nazionali nel corso della storia. Mentre il denaro, come tutto il resto, è soggetto alle valutazioni soggettive dei consumatori - come notato da Mises - il valore di scambio del denaro è "il tipo più importante di valore, perché governa l'aspetto sociale e non solo individuale della vita economica". Le leggi sul corso legale e altri regolamenti imposti alle valute causano discrepanze di valore.

20 maggio 2021

Il numero di aborti dopo il vaccino Covid aumenta del 2000% in sole 14 settimane

Il governo ha rilasciato rapporti settimanali sulle reazioni avverse ai vaccini sperimentali Covid-19, il primo dei quali copre i dati inseriti nel MHRA Yellow Card Scheme dal 9 dicembre 2020 al 24 gennaio 2021. Il loro ultimo rapporto (lo trovate qui), che è il quindicesimo ad essere rilasciato, copre i dati immessi nel MHRA Yellow Card Scheme dal 9 dicembre 2020 fino al 5 maggio 2021.

Solo quattordici settimane separano il primo e il quindicesimo rapporto, e lo scioccante aumento del numero di donne che hanno perso il loro bambino non ancora nato o neonato in quel periodo a causa del vaccino Covid di Pfizer o AstraZeneca è spaventoso.

Regno Unito ► Gli scienziati riconoscono che l'uso della paura per controllare il pubblico durante la crisi di Covid era "totalitario"

Coloro che ancora dubitano della manipolazione della paura e credono di essere ancora in una democrazia possono aprire gli occhi con questa ammissione degli scienziati manipolatori.
Questa non è una prerogativa del Regno Unito, ma riguarda tutti i paesi che hanno aderito alle istruzioni del consiglio mondiale nel 2018, di cui la maggior parte dei cittadini del mondo ignora l'esistenza.

Coloro che ancora dubitano della manipolazione della paura e credono di essere ancora in una democrazia potrebbero aprire gli occhi con questa ammissione degli stessi scienziati manipolatori?

19 maggio 2021

La libertà di scelta vaccinale non è barattabile

Seguici sul canale telegram: https://t.me/VociDallaStrada

Mons. Viganò ► I pericoli del Grande Reset

Pubblichiamo il video rimosso da YouTube su diversi canali
Seguici sul canale telegram: https://t.me/VociDallaStrada

CONVERGENZA BIODIGITALE ► Il documento che rivela la vera Agenda

Se non hai ancora letto “ Exploring Biodigital Convergence ”, ti suggerisco di interrompere quello che stai facendo e di leggerlo ora. Sul serio. 
Aspetterò. . . 
. . . E ora che sei tornato, sono sicuro che sarai d’accordo con me sul fatto che questa è una cosa importante. Sei pronto a parlarne?
OK, approfondiamo.

La prima cosa da notare su questo documento rivelatore è che si tratta di una pubblicazione ufficiale del governo canadese. Più specificamente, è tratto da ” Policy Horizons Canada “, che si definisce “un’organizzazione del governo federale che conduce previsioni”. Chiaro come il fango? Ebbene, a quanto pare il loro mandato è “aiutare il governo del Canada a sviluppare politiche e programmi orientati al futuro che siano più solidi e resilienti di fronte a cambiamenti dirompenti all’orizzonte”, e sono un “centro di previsione” del governo, completo di un “Chief Futurist” e un team di “Foresight Analysts” che lavorano nel primo “laboratorio di innovazione” del governo canadese producendo ” MetaScans ” regolari su argomenti di interesse per il governo, inclusi “approfondimenti comportamentali e sperimentazione”.

18 maggio 2021

Putin e i vaccini Pfizer e Moderna... "Lo si capirà fra una decina di anni"

Vi abbiamo già riportato le dichiarazioni del presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, sull'efficacia dello Sputnik V e sulla sua capacità. Da Tass del 6 maggio:
"Sui mercati mondiali si sta intensificando la lotta tra i diversi produttori farmaceutici mondiali. Quindi pare che i mercati abbiano deciso di sostenere il vaccino americano Moderna, cui fa concorrenza un'altra società americana, la Pfizer, ed entrambe si comportano in modo aggressivo sui mercati.  Ma questi non sono affari nostri, bensì loro.

17 maggio 2021

La censura colpisce i medici canadesi (e non solo)

Più si diffonde la consapevolezza sui molti punti critici della attuale gestione della pandemia (sia sulla irragionevolezza delle misure di lockdown, sia sulla strategia unica vaccinale che comporta la negazione delle diverse possibili terapie dimostratesi efficaci nella pratica), più si  moltiplicano i tentativi di censura a livello globale, sia  a livello pubblico che delle piattaforme digitali.  Un esempio è riportato sul sito dell'American Institute for Economic Research, il quale denuncia l'intervento di vera e propria censura disciplinare sui medici canadesi che in scienza e coscienza osino discostarsi dai protocolli di cura o manifestare il loro dissenso rispetto alle misure anche non strettamente mediche come i lockdown. 

Il 30 aprile 2021 il College of Physicians and Surgeons of Ontario ha rilasciato una dichiarazione molto controversa su ciò che considera essere disinformazione Covid.

Perché Gates e il Pentagono stanno rilasciando zanzare "geneticamente modificate" (OGM) nelle Florida Keys?

Nonostante le forti proteste dei residenti, la US Environmental Protection Agency e le agenzie della Florida hanno approvato il rilascio controverso di milioni di zanzare killer geneticamente modificate nelle Florida Keys. Allo stesso tempo, il controverso consigliere presidenziale nominato da Biden è coinvolto nello sviluppo della tecnologia CRISPR che viene utilizzata per modificare geneticamente tutto, dalle zanzare ai "vaccini" mRNA di Pfizer e Moderna, ai salmoni modificati geneticamente. Il modo in cui Bill Gates, il Pentagono e la lobby dell'eugenetica si uniscono ora è a dir poco allarmante.

16 maggio 2021

Criptovalute digitali non regolamentate contro valute nazionali regolamentate: C'è un pericolo?

"Sono giunto alla conclusione che la riluttanza degli economisti a discutere seriamente quello che è diventato davvero un problema cruciale del nostro tempo è dovuta a una certa timidezza da parte loro di accettare di sporcarsi le mani passando da questioni strettamente scientifiche a questioni più orientate al valore"
. Friedrich Hayek (1899- 1992), (in conversazione, 9 febbraio 1978).

"L'inflazione è in tutti i tempi e in tutti i paesi un fenomeno monetario, nel senso che è e può essere generata solo da un aumento più rapido della quantità di denaro in circolazione rispetto alle quantità prodotte di beni e servizi". Milton Friedman (1912-2006), (in 'The Counter-Revolution in Monetary Theory', 1970).

Bill Gates, vaccinazioni, microchip e brevetto 060606

Ci sono molte teorie di cospirazione - alcuni credono che i rettiliani dirigano il governo degli Stati Uniti e altri credono che la Coca-Cola usi il sangue dei bambini cristiani per produrre le sue bibite. Ci sono persone che hanno visto le "chemtrails" e altri che sostengono di indossare cappelli di carta stagnola quando guardano la televisione per proteggersi dalle onde distruttive del lavaggio del cervello. Spesso, le profezie della Scrittura sono interpretate come un commento a qualche scoperta o evento tecnologico.

Ma ci sono anche fatti razionali che non ha senso negare perché sono documentati. Questi includono l'esistenza del club Bilderberg, il progetto MK-Ultra della CIA, e il finanziamento di George Soros di dubbie attività politiche in diversi paesi.

15 maggio 2021

Agenda 2030 ► Lo "spopolamento" è già iniziato?

Ricordate l'infame Bill Gates che diceva con il suo sorriso seducente, qualcosa del tipo: anche se io non ci sono più, il sistema è stato impostato e continuerà senza di me. Questa non è una citazione testuale ma contestuale. Sfortunatamente, ogni riferimento a questo e altri simili riferimenti narrativi anti-corrente sono stati cancellati da internet.

Fa parte di un massiccio sforzo di censura. Naturalmente, senza censurare i media alternativi - il piano cade a pezzi. I media mainstream, così come le piattaforme sociali, sono comprati con centinaia di milioni di dollari per continuare a propagare la narrazione falsa e criminale di Corona.

Il piano è orribile. È una distorsione della verità nelle relazioni pubbliche, di quello che c'è dietro l'enorme, coercitiva "vaccinazione".

Il Pentagono pronto all’uso di sciami di droni e robot da guerra guidati da AI

Droni e robot da guerra autonomi sono sempre più nel mirino dei vertici militari: una deriva pericolosissima, della quale potremmo pentirci amaramente.
Il futuro della guerra potrebbe coinvolgere algoritmi avanzati di intelligenza artificiale (AI) con la capacità e l’autorità di valutare le situazioni e attaccare i nemici senza il controllo di esseri umani.

Sembra il tipo di scenario di film Sci-fi come Terminator e Matrix. Una tecnologia avanzata al punto da prendere in mano la situazione scatenando robot da guerra durante un conflitto armato.

Unione Europea ►Un tentativo dietro le quinte di sancire il diritto all'aborto

La Commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere (FEMM) del Parlamento europeo ha adottato l'11 maggio un progetto di relazione che parla di un "diritto" all'aborto e chiede agli Stati membri di garantire l'accesso delle donne all'aborto. Un modo indiretto per creare un diritto all'aborto nell'Unione Europea (UE) attraverso la porta di servizio.


Come è stato notato molto pertinentemente dall'Istituto Europeo di Bioetica (BEI), la FEMM, nei meandri di un "progetto di relazione sulla situazione della salute e dei diritti sessuali e riproduttivi nell'Unione, nel contesto della salute delle donne", introduce surrettiziamente un "diritto all'aborto". Questo progetto è stato adottato dalla commissione l'11 maggio.

14 maggio 2021

ONU ► Un governo globale contro le future pandemie

Sorveglianza globale, potere di scavalcare i governi nazionali e indipendenza finanziaria sono i punti caldi delle “riforme” raccomandate dall’OMS
Un nuovo rapporto pubblicato dalle Nazioni Unite sostiene che la “pandemia” di Covid19 sarebbe stata prevenuta se l’ONU, e in particolare l’Organizzazione Mondiale della Sanità, avessero avuto più autorità globale.

Il rapporto si intitola Covid19: Make it the Last Pandemic (Covid19: rendiamola l’ultima pandemia) e contiene i risultati pubblicati dall'Independent Panel on Pandemic Preparedness and Response (comitato indipendente per la preparazione e la risposta alle pandemie), i quali si concentrano su come prevenire le “pandemie” future.

Discrepanze nei voti della contea di Maricopa del 17,5% ► "Probabilmente" Joe Biden non ha vinto in Arizona

La verifica in corso dei voti espressi nella contea di Maricopa, in Arizona, ha scoperto "discrepanze significative" nel numero di voti rispetto al numero presunto di voti che avrebbero dovuto esistere. Lo stratega politico Boris Epshteyn aggiunge che le discrepanze possono raggiungere il 17,5%, ed è "probabile che Joe Biden non abbia vinto in Arizona".

Il presidente del Senato dell'Arizona ha recentemente inviato una lettera al Consiglio dei supervisori della contea di Maricopa, delineando le principali questioni scoperte già nella revisione, e offrendo di risolverle senza ulteriori mandati di comparizione o azioni obbligatorie. Nella lettera, dice Epshteyn sul podcast di Steve Bannon, rivela: "Pallet cinque, lotto 2976, 200 schede rosa totali, totale effettivo 165. Mancano 35 schede su quel lotto". Ha aggiunto: "35 su 100 è il 17,5%. 10 su 200 è il 5%".

Ambasciatore della salute indiano riceve il vaccino COVID in diretta televisiva per mostrare a tutti quanto sia sicuro ► Muore 2 giorni dopo!

L'ambasciatore della salute indiano ed ex comico Vivek ha ricevuto il vaccino COVID-19 in diretta televisiva alla fine di aprile per mostrare a tutti quanto sia sicuro: è morto due giorni dopo.

Vivekh, un attore indiano e ambasciatore della salute per lo stato indiano del Tamil Nadu, è morto due giorni dopo aver ricevuto una dose di vaccino COVID-19 all'inizio di questo mese.
Il noto attore e comico è stato ricoverato in un ospedale locale il 16 aprile per arresto cardiaco dopo essere stato vaccinato il giorno prima con Covaxin, un vaccino indiano contro il coronavirus.

13 maggio 2021

Il principale nemico del potere è la vita e la sua insolente libertà

In questo periodo di pandemia, i governi hanno trasformato i cittadini in "esseri così spaventati dalla morte da rinunciare alla vita", scrive Raoul Vaneigem in questo articolo. Lo scrittore chiede il "ritorno dei vivi, l'unità dell'Io e del mondo".

Raoul Vaneigem è uno scrittore. Dal Traité de savoir-vivre à l'usage des jeunes générations (Gallimard, 1967), uno dei libri che ha alimentato la rivolta del maggio '68, ha pubblicato una quarantina di libri, i più recenti dei quali sono La liberté enfin s'éveille au souffle de la vie  (Le Cherche Midi, 2020), che rende omaggio ai « Gilets jaunes et à l’insurrection de la vie qu’ils ont initiée », e L’Insurrection de la vie quotidienneTesti e interviste (Grevis, 2020), dedicato agli "insorti che, in tutto il mondo, lottano per liberare la vita e l'essere umano dalla mortificante dittatura del profitto".

12 maggio 2021

Il volto e la morte

Sembra che nel nuovo ordine planetario che si va delineando due cose, apparentemente senza rapporto fra loro, siano destinate a essere integralmente rimosse: il volto e la morte. Cercheremo di indagare se esse non siano invece in qualche modo connesse e quale sia il senso della loro rimozione.

Che la visione del proprio volto e del volto degli altri sia per l’uomo un’esperienza decisiva era già noto agli antichi: «Ciò che si chiama “volto” – scrive Cicerone – non può esistere in nessun animale se non nell’uomo» e i greci definivano lo schiavo, che non è padrone di se stesso, aproposon, letteralmente «senza volto».

10 maggio 2021

Educare ad abortire ► Per il G7 è una priorità

Tra le priorità decise e i documenti approvati durante la riunione a Londra dei ministri dello Sviluppo economico e degli Esteri del G7, in vista del prossimo summit dei capi di Stato e governo dei paesi più industrializzati del mondo (11-13 giugno), c’è l’educazione delle ragazze che includa l’omicidio del figlio in grembo. A spingere in questo senso sono i poteri di tutto il mondo.

Tra le priorità decise ed i documenti approvati nei giorni scorsi, durante la riunione a Londra dei ministri dello Sviluppo economico e degli Esteri del G7, in vista del prossimo summit dei capi di Stato e governo dei paesi più industrializzati del mondo (11-13 giugno), c’è né uno che lascia interdetti: promuovere l’educazione delle ragazze che includa l’aborto.

In aumento i contagi tra i vaccinati ► Sicuri che funziona?

Contagiati e positivi pur essendo vaccinati. Succede a molti operatori sanitari e l’allarme viene dall’Associazione Nursing Up. Il caso Taormina, con un focolaio in Cardiologia, è solo una delle tante segnalazioni giunte al sindacato. Colpa di qualche infermiere “No Vax”? No, perché medici e infermieri sono tutti regolarmente vaccinati con due dosi. Inutile quindi cercare capri espiatori. Il presidente dell'Associazione denuncia la «non totale efficacia dei vaccini».

Da qualche settimana non si leggono più notizie di effetti collaterali, né tantomeno di decessi. I vaccini – che sono sempre gli stessi da gennaio - hanno smesso di provocare eventi avversi, anche se nei reparti di Pronto Soccorso degli Ospedali le persone che si presentano con sintomatologie vascolari o neurologiche a pochi giorni di distanza dalla somministrazione di una dose di vaccino sono sempre numerosi.

Pentagono ► 14 casi di miocardite nelle truppe dopo il vaccino COVID-19

Il Dipartimento della Difesa sta seguendo 14 casi di infiammazione cardiaca, o miocardite, in pazienti della sanità militare che hanno sviluppato la condizione dopo aver ricevuto il vaccino COVID-19 di Pfizer o Moderna.
Il raro disturbo, solitamente causato da un virus, è stato collegato al COVID-19. Ma a seguito di una serie di rapporti da Israele di pazienti che sviluppano l'infiammazione in concomitanza con la ricezione di vaccini, il Ministero della Salute israeliano sta esplorando un possibile collegamento, ha riferito il Canale 12 di Israele venerdì, secondo il Jerusalem Post.

La miocardite è un'infiammazione del muscolo cardiaco, il miocardio, che può ridurre la capacità del cuore di funzionare o causare ritmi cardiaci anomali.

9 maggio 2021

Israele ► Mai un vaccino ha avuto effetti così gravi

Comitato del popolo israeliano. Rapporto degli eventi avversi relativi al vaccino Corona, aprile 2021: mai un vaccino ha avuto effetti così gravi.
Questo è un breve riassunto del rapporto completo rilasciato a causa dell’urgenza dei suoi contenuti. Il rapporto completo sarà pubblicato e distribuito a breve.

Con la presente chiariamo che il Comitato del popolo israeliano è un’organizzazione indipendente che si basa su informazioni disponibili pubblicamente da fonti ufficiali e social network. Le informazioni sono state controllate dai membri del comitato per evitare dati falsi, confutati ed errati. Tuttavia, il rapporto non dovrebbe essere invocato per scopi medici o di altro tipo e certamente non contiene alcuna raccomandazione medica. Chiunque lo consideri tale, lo fa di propria iniziativa.

8 maggio 2021

“Abbiamo scoperto un accordo vergognoso tra Ministero della Salute e Google: così ci censurano”

Un patto dai contorni poco trasparenti è stato siglato nei giorni iniziali dell’emergenza Covid in Italia tra Ministero della Salute e i giganti del web, che ormai da tempo possiedono un grande potere sul sistema mediatico nel nostro Paese e non solo. A riportare la notizia dell’accordo è lo stesso sito del Ministero guidato da Roberto Speranza, che in data 29 febbraio 2020 si limita a informare gli utenti che “è già disponibile, in cima ai risultati di YouTube per ricerche correlate al coronavirus e in corrispondenza di video rilevanti, un pannello informativo in italiano che indirizzerà i visitatori alla pagina dedicata sul sito del Ministero della Salute”.

Anche in questo caso, nemmeno a dirlo, la stretta di mano è arrivata in nome della comune battaglia alle fake news. Per raggiungere il loro obiettivo lo Stato, Google e le piattaforme social veicolano dallo scoppio dell’epidemia solo le notizie gradite, facenti parti di un’unica narrazione possibile.

7 maggio 2021

La Colombia brucia ► Non si tratta di "riforma fiscale", ma di fame e dignità

La Colombia è un regime in guerra permanente contro la sua popolazione dall'inizio del XIX secolo. Iniziò non appena il venezuelano Simón Bolivar lasciò il potere a Bogotà, trovandosi tradito e in procinto di essere assassinato. Aveva dato la libertà alla Colombia, tra le altre terre, combattendo a fianco delle sue truppe di straccioni, quasi tutti venezuelani, fino alla cacciata della corona spagnola...

Prima di qualsiasi altro stato in America Latina, la direzione politica e la Chiesa cattolica iniziarono a stabilire leggi repressive per perseguitare il "comunismo": sto parlando dell'anno 1920. 
Ma guardando solo dagli anni sessanta del secolo scorso, si può dire che senza bisogno di dittature, la Colombia, sempre sotto l'egida degli Stati Uniti, ha stabilito la Dottrina di Sicurezza Nazionale come nessun'altra nazione del continente.

6 maggio 2021

Svezia, i medici contro la vaccinazione di massa ►“Non vaccinate i giovani e sani, ecco cosa si rischia”

Supponendo che gran parte della popolazione abbia già una qualche forma d’immunità e citando effetti collaterali pericolosi e fatali come la coagulazione del sangue, i medici esortano a non ripetere gli errori della vaccinazione antinfluenzale suina che ha portato a numerosi casi di narcolessia.Un gruppo di 28 esperti medici svedesi ha, in un testo d’opinione, esortato a vaccinare solo i gruppi a rischio contro Covid-19, ma non i giovani e i sani.
Nella loro lettera aperta sul quotidiano Göteborgs-Posten, i 28 medici e ricercatori, tra cui lo psichiatra e il dibattitore Sven Román e Nils Littorin dell’Università di Lund, che guidano anche il partito locale Malmö List, hanno sostenuto che gran parte della popolazione mondiale ha ora avuto il Covid-19 e che ancora di più ha sviluppato una qualche forma di immunità.

5 maggio 2021

Vaccinazioni e picchi di decessi da Covid ► Quante ancora dobbiamo vederne?

Su Twitter un significativo Thread senza commenti ma pieno di grafici tratti da Ourworldindata.org. I grafici, relativi a tantissimi paesi, mostrano costantemente un picco di decessi che fa seguito all'inizio di ogni campagna vaccinale. L'interpretazione di questi dati in termini di pura coincidenza lascia spazio a molti dubbi, anche perché sono molti gli scienziati che hanno fortemente sottolineato la pericolosità di vaccinazioni di massa durante una pandemia, in quanto favoriscono la selezione e diffusione di nuove varianti creando un circolo vizioso di vaccinazioni, ondate di contagi e decessi, quindi nuove vaccinazioni, e magari continue chiusure. Rischiamo forse di rendere reale un bel film di fantascienza distopica...? Auspichiamo quindi che possa avere spazio nelle opportune sedi, ma anche sui grandi media, un confronto aperto e un vero dibattito tra esperti, liberi da conflitti di interesse.
(Qui solo una selezione dei grafici, ma nel thread ne trovate ancora tanti altri)

4 maggio 2021

I vaccini COVID e il problema dell’imprinting genetico

Fatevi vaccinare. È l’ultimo messaggio propagandistico del COVID-19 che appare ovunque, dagli spot televisivi alle ultime notizie sui social media e che viene ripetuto incessantemente dalle celebrità e dai funzionari governativi. Eppure, un considerevole numero di Americani non è ancora pronto a rimboccarsi la manica.

Un sondaggio del gennaio 2021 ha rilevato che il 31% di loro sta adottando un approccio del tipo “aspetta e vediamo” per capire come il vaccino, o meglio, la terapia genica, sta funzionando, mentre il 7% ha detto che avrebbe preso il vaccino COVID-19 solo se fosse obbligatorio per il lavoro, la scuola o altre attività, e il 13% ha ribadito che “sicuramente non lo avrebbe mai preso.” [1]

3 maggio 2021

Covid Test PCR ► Strumento per il genocidio globale e il controllo totale

Ho appena ricevuto una notizia molto inquietante dalla Slovacchia, dove il personale di un laboratorio ospedaliero di Bratislavia ha condotto uno studio sui test COVID PCR e ha concluso che i tamponi che ti infilano nel naso fino al cervello stanno impiantando nel tuo corpo gli idrogel DARPA.

DARPA è la Defense Advanced Research Projects Agency - un'agenzia di ricerca e sviluppo del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti responsabile dello sviluppo di tecnologie emergenti per l'uso militare. Originariamente conosciuta come Advanced Research Projects Agency, l'agenzia è stata creata il 7 febbraio 1958 dal presidente Dwight D. Eisenhour, USA.

FDA implicata nel traffico di feti abortiti

Anche se non è apparsa in prima pagina sui media nazionali, la scoperta del coinvolgimento del governo degli Stati Uniti nel traffico di feti abortiti è oggi ancora più interessante, dopo l’annuncio di venerdì scorso della Casa Bianca. Su indicazione del presidente Biden, il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani ha ribaltato la politica dell’Amministrazione Trump che proteggeva i non-nati americani dal prelievo di organi e dall’ulteriore profanazione dei loro corpi in nome di una ricerca mascherata da “scienza.”

Questa discutibile decisione dà ora la possibilità ai nostri “migliori e più brillanti” ricercatori e alle agenzie governative, quelle incaricate di guidare il paese verso le scoperte mediche e il progresso scientifico, di usare cute, cervello e bulbi oculari fetali per una ricerca che riguarda tutti noi e che è finanziata con i nostri soldi. Proprio per questo motivo, dobbiamo arrivare fino in fondo a conoscere come le agenzie federali trafficano in organi e parti corporee di feti abortiti.

2 maggio 2021

Il WEF avverte che un Cyberattacco porterà al crollo sistemico del sistema finanziario globale

Un rapporto pubblicato l'anno scorso dal WEF-Carnegie Cyber Policy Initiative chiede la fusione delle banche di Wall Street, dei loro regolatori e delle agenzie di intelligence come necessaria per affrontare un presunto imminente attacco informatico che farà crollare il sistema finanziario esistente.

Nel novembre 2020, il World Economic Forum (WEF) e il Carnegie Endowment for International Peace hanno co-prodotto un rapporto che avvertiva che il sistema finanziario globale era sempre più vulnerabile agli attacchi informatici. I consulenti del gruppo che ha prodotto il rapporto includevano rappresentanti della Federal Reserve, la Banca d'Inghilterra, il Fondo Monetario Internazionale, giganti di Wall Street come JP Morgan Chase e colossi della Silicon Valley come Amazon.

L'infausto rapporto è stato pubblicato pochi mesi dopo che il World Economic Forum aveva condotto una simulazione di quello stesso evento

1 maggio 2021

Non vogliono curare: escluso dal Cts il medico da Nobel

Luigi Cavanna
Draghi conferma che esiste solo il vaccino, cure domiciliari inesistenti. Infatti Cavanna, neo testimonial per il Nobel 2021 e simbolo del covid at home, è stato escluso dal Comitato Tecnico Scientifico. La strategia è chiara: il covid non va curato, bisogna usare i ricoveri per spargere paura, vaccinare e rassicurare tenendo un occhio alle vacanze.

Le vacanze sì, le cure no. Nel corso della conferenza stampa di ieri, il presidente del Consiglio Mario Draghi, affiancato dal ministro della Salute Roberto Speranza, ha toccato tre argomenti: i vaccini, la ripresa post pandemica e la scuola. Si è parlato anche di vacanze e il premier ha consigliato agli italiani di prenotarle, mentre il viceministro Pierpaolo Sileri aveva già tranquillizzato l’umore italico che «al mare staremo senza mascherina».

Elisabetta Frezza ►"La sovranità familiare è sotto assedio"

 
Seguici sul canale telegram: https://t.me/VociDallaStrada

La Silicon Valley e la fondazione sostenuta dal WEF annunciano un'iniziativa globale per i registri del vaccino COVID-19

Le aziende più influenti della Silicon Valley, insieme alle aziende sanitarie, agli appaltatori dell'intelligence statunitense e alla Fondazione Commons Project, hanno recentemente lanciato la Vaccination Credential Initiative
Le ambizioni dell'iniziativa vanno ben oltre i vaccini e avranno importanti implicazioni per le libertà civili.

Giovedì, i giganti tecnologici con profondi legami con lo stato di sicurezza nazionale degli Stati Uniti - Microsoft, Oracle e la MITRE Corporation - hanno annunciato di aver collaborato con diverse aziende sanitarie per creare la Vaccination Credential Initiative (VCI) per promuovere l'implementazione di registri di vaccinazione digitali COVID-19.