Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

12 gennaio 2015

Il piccolo particolare che i media non vi hanno raccontato della Marche Republicaine

"Al momento di marciare molti non sanno che alla loro testa marcia il nemico." (Bertolt Brecht)  
Per l'intera giornata di ieri, proprio quei media che in queste ore si dichiarano tanto gelosi della "libertà d'espressione" vi hanno mostrato questi signori con questa inquadratura:
Per l'intera giornata di ieri, proprio quei media che in queste ore si dichiarano tanto gelosi della "libertà d'espressione" vi hanno mostrato questi signori con questa inquadratura:



e poi ancora così:



lasciandovi credere che fossero alla guida della folla oceanica della Marche Republicaine di Parigi:





Quegli stessi media che considerano l'Isis un misterioso organo terrorista che dal nulla si è fatto esercito e poi Stato; quegli stessi media che considerano "terrorista" chi in Siria combatte il fondamentalismo responsabile degli attacchi a Charles Hebdo; e quegli stessi media, infine, che trasformano i neo-nazisti di Kiev in paladini di democrazia e libertà; ebbene quegli stessi media hanno considerato che questo piccolo particolare non fosse degno di nota per l'opinione pubblica:



I leader del disordine globale hanno guidato una marcia dove erano presenti diverse file.... di guardie del corpo. Nel giorno della rivendicazione della "libertà d'espressione" in Europa, i media ve l'hanno nascosto.

Queste ci sembrano le conclusioni da trarre da questa giornata:

Jacopo Paoletti @jacopopaoletti
"Al momento di marciare molti non sanno che alla loro testa marcia il nemico." (Bertolt )

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)