29 maggio 2020

Dott.ssa Balanzoni: "Non farei il vaccino nemmeno sotto tortura, lo dico da medico”


Medico chirurgo, specialista in anestesia e rianimazione, la dottoressa Barbara Balanzoni critica duramente il Ministero della Salute e la sanità lombarda per la gestione dell’emergenza e si schiera apertamente contro un eventuale vaccino: “Non lo farei nemmeno sotto tortura, lo dico da medico”.
Considera inutile l’utilizzo della mascherina all’aria aperta e prende posizione sulla polemica relativa alle autopsie: “Gli esami post-mortem fanno la differenza, sono fondamentali per cercare le risposte giuste. Adesso ho una forte sfiducia verso la nostra sanità”. #Byoblu24

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)