Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

8 luglio 2010

L'ONU CHIEDE DI SOSTITUIRE IL DOLLARO COME MONETA DI RISERVA GLOBALE

Una relazione di agenzia ha detto che il dollaro “non ha dimostrato di essere una riserva di valore stabile”. Invece, ha proposto di usare le unità contabili del FMI.

New York. Il dollaro dovrebbe essere sostituito come principale valuta di riserva globale, al fine di conseguire una maggiore stabilità dei mercati finanziari, ha esortato un dossier delle Nazioni Unite.
“Il dollaro ha dimostrato di non avere un valore stabile, che è un prerequisito per una moneta di riserva stabile”, secondo il Sondaggio Economico Mondiale e Sociale 2010.
Il dossier indica che dovrebbe svilupparsi un nuovo sistema, che “non dovrebbe essere basato in una moneta unica e/o varie monete nazionali”.
Al suo posto, il dossier favorisce un aumento dell’uso delle unità contabili del FMI conosciute come Diritti Speciali di Prelievoo (DSP, in inglese), come risorsa di riserva.
Gli DSP si basano su un paniere di quattro divise: dollaro, euro, yen e sterlina.
La ponderazione di ognuna di esse prenderebbe come base di valore le esportazioni e l'ammontare di riserve denominate nelle rispettive divise in mano di altri membri del FMI.

Perde forza: La proposta si è conosciuta parallelamente ad un dossier del FMI che ha rivelato che il dollaro ha perso forza come moneta di riserva globale durante il primo trimestre.
Secondo il dossier, il dollaro si è accaparrato il 61,54% delle possedimenti in riserve globali, con una leggera diminuzione dalla sua partecipazione di 62,14% nel periodo ottobre-dicembre.

L’analisi ha individuato che anche la partecipazione dell’euro è diminuita leggermente, a 27,19% dal 27,3% della fine dell’anno scorso.
Per questo motivo, le banche centrali stanno cercando altre monete con sufficiente liquidità nelle quali deporre i loro possedimenti di riserve.

In questo modo, l’assegnazione ad “altre” è aumentato di un 3.5% nel primo trimestre dal 3.12% della fine del 2009, il maggiore aumento percentuale in qualsiasi categoria.

Dibattito: Il suggerimento dell’ONU è la più recente di una serie di proposte che hanno acquisito importanza dall'inizio della crisi finanziari dell’anno scorso.

L’anno scorso, il premio nobel dell’economia, Joseph Stiglitz, ha incaricato un gruppo  nominato dalle Nazioni Unite esortando anche la sostituzione del dollaro come moneta globale di riserva.

Le nazioni in via di sviluppo, con voluminose riserve, con la Cina in testa, si sono apertamente anche dimostrate favorevoli a creare una nuova divisa globale di riserva.


Tradotto e segnalato per Voci Dalla Strada da VANESA

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)