Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

29 agosto 2012

€URO: ATTENZIONE AL PIANO "B" !

Ormai non lo nascondono più: la rottura della zona Euro viene considerata inevitabile perfino da coloro che giuravano che l'Euro fosse "irreversibile". Non soltanto la Finlandia, ma ora anche l'UE sta lavorando ad un "Piano B". Tuttavia, a quanto si apprende da Bruxelles, Berlino e Londra, B in questo caso sta per Barzelletta! Il ministro degli Esteri finlandese Erkki Tuomioja ha rivelato in una discussione con un corrispondente del Daily Telegraph (16 agosto): "Dobbiamo considerare apertamente la possibilità di una rottura dell'Euro.
I nostri funzionari, come tutti gli altri e come tutti gli stati maggiori, hanno qualche tipo di piano operativo per questa eventualità". Poi ha dovuto smentirlo. 
A quel punto, il 18 agosto, il Sueddeutsche Zeitung ha fatto trapelare la notizia che i governi UE starebbero discutendo un "Piano B" che contempla l'uscita della Grecia dall'Eurozona. Stando al quotidiano tedesco non ci sarebbe ancora un piano preciso, perché molto dipenderà dalla sentenza della Corte Costituzionale tedesca sull'ESM, e da ciò che dirà la Troika sulla Grecia. Se la Troika non raccomanderà ulteriori aiuti ad Atene in settembre, la Grecia potrebbe essere costretta a tornare alla dracma. 

2 commenti:

  1. Ciao Alba,

    "Si parte dal presupposto, stando al quotidiano tedesco, che "le singole misure prese finora abbiano migliorato la situazione, ma non abbiano ancora ristabilito la fiducia dei cittadini e dei mercati nell'Euro". In altre parole, si raccomanda una continuazione della politica di austerità stile Bruening che in realtà sta distruggendo le economie nazionali."

    più che il giornale tedesco ad inquadrare positivamente le misure di austerità sono le agenzie di rating..
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/08/24/21-8-Moodys-Italia-fuori-2013-Fitch-ora-riforme_7374750.html

    Moody's ha scritto ceh le riforme HANNO MIGLIORATO LA SITUAZIONE

    ecco da dove arrivano certi ordini di sterminio

    RispondiElimina
  2. Non piano b.
    Ma piano dei bastardi!
    Hanno massacrato le economie nazionali, al solo gioco dei finanzieri senza scrupoli.
    Hanno svenduto i politici, la sovranità nazionale, monetaria policita economica sociale, per un piatto di lenticchie.
    E'vero che possono ancora fare il lavaggio del cervello, ma non quello dello stomaco, questo non ci riusciranno MAI!
    Allora si che tremeranno come codardi!
    Aspettate ancora un pò e quando non ci sarà nulla da mangiare, voglio vedere cosa si inventeranno....
    Fin che la pancia è piena possono godere di una qualche pseudo credibilità... ma la solfa non durerà a lungo.............. e loro lo sanno perfettamente.
    Purtroppo il popolo bue non lo sa...
    Lo dovrà scoprire a proprie spese.

    RispondiElimina

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)