Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

6 marzo 2016

Scie chimiche, foto inedite dall'interno dei Tankers

Gregg Prescott, un editore di In5d.com ha ricevuto un messaggio privato intrigante da qualcuno su Facebook:
  “Ciao Gregg, seguo il vostro sito in5d tutti i giorni e sono contento che ci siano persone di buone intenzioni come te che sono a conoscenza di cose globali di cui io sono a conoscenza da quando ero una bambina. Mi sono imbattuta in alcune foto da una fonte attendibile della parte interna degli aerei che vengono utilizzati per le scie chimiche e ho pensato che se le avessi passate a voi, sarebbe stato un contributo per la diffusione di una maggiore consapevolezza sul tuo sito web. Fatemi sapere se questo è ok con voi. Grazie.”
Gregg ha visto le immagini e ha subito voluto sapere chi era la fonte e se poteva descrivere queste foto. Gli è stato detto:
  “Purtroppo le mie fonti non vogliono essere conosciute e preferiscono rimanere anonime … Sono sicura che hanno le loro buone ragioni e devo rispettare i loro desideri….”
Queste sono le foto scioccanti che Gregg ha ricevuto:




























































































































































































































































































































































































































































































































































































































Fonte: http://ununiverso.altervista.org/

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)