Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

9 giugno 2015

L’Fbi sorveglia i cellulari utilizzando una piccola flotta di aerei spia

Un’inchiesta dell’Associated Press ha rivelato che l’Fbi impiega da tempo una piccola flotta aerea, composta da alcune decine di velivoli, per spiare cellulari e filmare dall’alto per scopi investigativi. La flotta viene generalmente utilizzata, senza l’approvazione di un giudice, impiegando tecnologie molto invasive. Secondo l’Ap, l’Fbi, negli ultimi trenta giorni, avrebbe sorvolato più di 30 città in 11 stati.
Il Federal bureau of investigation ha fatto sapere che i voli di sorveglianza, utili in attività di intelligenceantiterrorismo e in materia penale, sono conformi alle norme sulla privacy, così come le motivazioni e la durata delle attività di sorveglianza. La flotta sarebbe nascosta dietro 13 società fittizie, come FVX ResearchKQM AviazioneNBR Aviation e PXW Services.

Il programma “non è segreto”, ha detto il portavoce del Federal bureau, Christopher Allen, ma le caratteristiche degli aeromobile impiegati e le loro capacità “sono protetti per motivi di sicurezza”. Allen ha aggiunto che gli aerei del Fbi “non sono attrezzati, progettati o utilizzati per le attività di raccolta di massa o la sorveglianza di massa”. Tuttavia alcuni degli aerei utilizzati, sempre secondo Associated press, possono essere anche dotati di tecnologie in grado di identificare migliaia di persone attraverso i telefoni cellulari e non solo quando è in corso una conversazione.
L’Ap da aprile ha documentato l’esistenza di almeno 50 aerei spia e ha individuato più di 100 voli su grandi città, come Houston, Phoenix, Seattle, Chicago, Boston, Minneapolis e California del sud, e nelle zone rurali. Uno degli aerei, fotografato in volo la settimana scorsa nel nord della Virginia, era dotato di diverse antenne sotto la fusoliera e una fotocamera sul lato sinistro. Un documento di bilancio federale risalente al 2010 riferisce che la flotta è dotata di almeno 115 aerei, tra cui alcuni Cessna 90 e Cessna 182T Skylane.
Fonte: Lettera 35

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)