Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

28 febbraio 2015

Norman Finkelstein: Charlie Hebdo è sadismo e non satira

Nella Germania nazista, c’era un settimanale antisemita chiamato Der Stürmer. Era diretto da Julius Streicher, famoso per per essere uno dei piu’ violenti sostenitori della persecuzione degli Ebrei durante gli anni ’30.
Cio’ che tutti ricordano di Der Stürmer, sono le sue macabre caricature di Ebrei, le persone che dovevano affrontare la diffusa discriminazione e persecuzione in quella epoca. Le sue rappresentazioni avvallavano tutti i comuni stereotipi sugli Ebrei: il naso a uncino, l’avidità, la lussuria. 
"Mettiamo che ...nel mezzo della morte e distruzione, due giovani Ebrei si presentino senza invito ai quartier generali delle redazioni di Der Stürmer ed ammazzino lo staff per averli umiliati, degradati sminuiti, insultati," cosi dice Norman Finkelstein, a cui abbiamo fatto delle domande.
Finkelstein è professore di scienze politiche ed autore di numerosi libri tra cui : “The Holocaust Industry”  e “Method and Madness.”
"Che reazione avrebbe davanti a questo?," ha detto Finkelstein.
Leggi tutto...

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)