Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

15 gennaio 2014

AVVISO URGENTE AI LETTORI DI VOCI DALLA STRADA

Dopo 5 anni di lavoro ci hanno “RUBATO” in nostro dominio vocidallastrada.com, non ci è possibile avvisare i lettori a questo link perchè non ci permettono di aggiornarlo infatti è fermo al 24 dicembre. Il nuovo link del blog è http://vocidallastrada.blogspot.it/ dove potete trovare tutti i 2000 articoli publicati in 5 anni. 
Attualmente il nuovo proprietario del dominio sta utilizzando i nostri contenuti, articoli, grafica ecc... in quanto ha messo in vendita il dominio...e una pagina bianca non attira nessuno... Cercheremo di ovviare anche a questo ABUSO.
Grazie per la vostra attenzione e per il sostegno che ci stanno dando tutti i lettori e amici bloggers che sono a conoscenza della vicenda.
Alba Kan

4 commenti:

  1. Ciao Alba, ne stanno succedendo perecchie di queste zozzerie e sempre a siti "scomodi" teniamo duro.

    RispondiElimina
  2. Ciao Zak,
    non credo che sia una questione di siti scomodi (nel mio caso)...ma semplicemente di business! Ho contattato il nuovo proprietario del dominio, vive a Los Angeles, gli ho chiesto se lo vendeva e mi ha chiesto subito "quanto offri?" ...alla fine dopo la discussione, mi ha detto che lo aveva pagato caro e che vuole guadagnarci...
    Da questo si capisce che lo ha acquistato solo per rivenderlo e fare soldi...
    Ho scoperto che c'è un business con i domini conosciuti ... tutto un lucrare sul lavoro degli altri!
    Se lo ha pagato caro il mio dominio è solo per il lavoro che ho fatto io in 5 anni, il valore è dato dai contenuti, non di certo da un semplice "nome+estensione"!

    Sono davvero inca$$ata...
    Ma pazienza...mi servirà da lezione e inizierò da ZERO come 5 anni fa (adesso vocidallastrada.blogspot.it non lo conosce nessuno!)....posso trasformare il nulla in oro...mentre loro possono trasformare solo l'oro in m...a!

    Scusa lo sfogo!
    Alba

    RispondiElimina
  3. Cara Alba,
    quello che hai toccato con mano non è solo una dimostrazione di come funziona il capitalismo (tu semini ed io ne raccolgo i frutti), ma anche la prova provata di cosa sia la speculazione borsistica all'epoca del neoliberismo sfrenato (turbocapitalismo): il frutto del lavoro viene giocato alla roulette delle possibilità. So che il tuo vecchio sito era posizionato molto alto nel ranking nazionale, e chi lo ha rilevato ha sicuramente scommesso di ricavare molti più soldi di quanti ne ha investiti. Il tutto senza muoversi dal suo comodo studio, e magari senza neanche sforzarsi a cercare troppo: nei tempi attuali esiste una pletora di algoritmi che automatizzano i processi di scommessa, si va dai semplici sniper per Ebay alle automazioni borsistiche, (High Frequency Trading - HFT). Non mi meraviglierei che l'avvoltoio che ha rilevato il tuo sito avesse solo lanciato un programma che monitorizza le scadenze dei siti più gettonati, e automaticamente li acquista. Il tutto mentre se ne sta a bordo della sua barca...
    Certo che se tu lo obblighi a svuotare dei contenuti il tuo sito, la scommessa è destinata a fallire molto probabilmente.
    Beh, ti auguro che l'anno nuovo ti renda ciò che l'anno vecchio ti ha tolto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che tu abbia ragione sul monitoraggio dei siti in scadenza...nella pagina whois c'era il suo numero di cellulare, l'altro ieri abbiamo provato a chiamare con alcuni amici webmaster, risponde il centralino di una sociètà ...non è un privato....e questo da un quadro più chiaro della vicenda...
      Riguardo alla rimozione dei contenuti, è una cosa che dovrebbe prendere a cuore google visto che si tratta comunque di un suo blog, ho fatto una richiesta ieri...vedremo che succede...però si, non ci scommetterei una lira bucata!

      Elimina

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)