Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

3 dicembre 2013

ISLANDA: LIBERA E SOVRANA FUORI DALL'U€

Il governo islandese vuole ridurre i mutui delle famiglie. Gli islandesi sono orgoglisi del fatto che il loro paese sia libero e sovrano e per questo motivo hanno deciso di rimanere fuori dall'Unione Europea. Tale decisione permette ai politci islandesi un margine di manovra che in Italia possiamo solo sognare e grazie al fatto di essere fuori dalla UE il governo islandese ha deciso di varare un piano per cancellare parte dei mutui che le famiglie hanno contratto con le banche e di conseguenza ogni famiglia vedra' il suo mutuo ridotto per un valore massimo di 24 mila euro.

La crisi finanziaria che ha colpito l'Islanda qualche anno fa ha fatto crollare il valore della corona islandese e fatto esplodere il debito delle famiglie che, al 108% del PIL e' piuttosto alto e quindi il governo ha preso questa decisione per aiutare le famiglie e far aumentare il tasso di risparmio.
Questa riduzione del debito inizierà il prossimo anno e durerà quattro anni per un costo di circa due miliardi di euro.

L'OCSE e il FMI hanno pesantemente criticato questa decisione e accusato il governo islandese di danneggiare le finanze pubbliche ma il primo ministro Sigmundur David Gunnlaugsson non ha intenzione di farsi condizionare e intende andare fino in fondo.

Ancora una volta e' possibile vedere come la stampa di regime ha censurato questa storia perché dimostra che se l'Italia fosse fuori dall'euro e dalla UE il governo non sarebbe costretto a tartassare gli italiani fino a ridurli alla disperazione e ovviamente questa verità darebbe molto fastidio alla troika Letta Monti Napolitano.

Per questo motivo sarebbe ora che italiani iniziassero a protestare per fare uscire l'Italia fuori dall'Unione Europea.

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)