Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

26 luglio 2013

OGM: L'UE APPROVA UN NUOVO BROCCOLO DELLA MONSANTO


La decisione dell'Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) di concedere al gigante Monsanto il brevetto per una nuova varietà di broccoli ogm, ha suscitato critiche tra numerose  organizzazioni che adesso ne richiedono la cancellazione.
Seminis, una società di proprietà di Monsanto, ha ottenuto il brevetto sulla coltivazione convenzionale di un broccolo denominato EP 1597965 lo scorso giugno. Questo brevetto include, tra gli altri, una varietà di piante broccoli e i loro semi.

L'annuncio ha fatto infuriare decine di organizzazioni che lottano per il divieto di brevetti sulle sementi convenzionali. Molti di questi gruppi attualmente fanno parte di una coalizione chiamata No Patents on Seeds (No ai Brevetti sui Semi), che sostiene che questa decisione danneggia gli agricoltori e gli altri attori della catena di approvvigionamento alimentare costringendoli ad essere ancora più dipendenti delle grandi multinazionali.


Christoph Then, membro del No Patents on Seeds, ha dichiarato: "Non permetteremo che il nostro cibo venga monopolizzato".

Le organizzazioni esortato i politici europei a prendere il controllo della EPO e di modificare l'interpretazione della legge sui brevetti attualmente in vigore. Questi gruppi hanno già raccolto due milioni di firme in favore del divieto di brevetti su metodi convenzionali.

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)