19 dicembre 2012

PERCHE' GLI STATI UNITI CERCANO DI DISARMARE LA POPOLAZIONE?

Questo articolo non vuole essere un incitamento alla violenza o alla guerra, è semplicemente un’analisi su ciò che è accaduto in America dopo le recenti tragedie. Dopo l’ennesima sparatoria in una scuola sempre più americani protestano e manifestano per togliere alla popolazione la possibilità di acquistare armi da fuoco. A molti, anche al sottoscritto, potrebbe sembrare una cosa sensata, giusta, socialmente utile.
Ma perchè l’America spinge per il disarmo della popolazione?

Fino ad oggi tutte queste “stragi” compiute nelle scuole sono state realizzate da personaggi che avevano qualche problema di salute mentale anche in un articolo che abbiamo pubblicato si parla di questo problema: “le stragi in USA dovute anche all’uso di psicofarmaci”
Come ben sappiamo anche la strage al cinema fu compiuta da un ragazzo che aveva dei problemi.
La domanda nasce spontanea: cosa c’entra tutto questo con il disarmo degli americani?
La risposta è altrettanto spontanea e immediata: il governo americano teme che la popolazione possa insorgere contro il governo e una popolazione armata all’eltie fa paura, non credete anche voi?

Di Maurizio Elia Spezia
Fonte: Lo Sai?

3 commenti:

  1. eccome se lo crediamo!

    RispondiElimina
  2. E' la prima cosa che ho pensato anch'io, tant'é evidente :-)

    RispondiElimina
  3. Osservazione fin troppo banale.
    Del resto, abbiamo visto fin alla nausea, come avvengono effettuate le operazioni pilotate, ovvero AZIONE/REAZIONI.
    Cioè, per coloro che non le conoscono sono essenzialmente quelle azioni al fine di creare in modo artificiale specifici casi, al quale proporre delle soluzioni "adeguate".
    Tutti gli atti, di guerra e non portano tutte la stessa matrice.

    RispondiElimina

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)