Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

29 luglio 2012

MICRODRONI: A COSA SERVONO?

PD-100 Black Hornet
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, sviluppa un Microdrone in grado di orientarsi in modo indipendente identificare le persone e oggetti senza GPS, e di entrare negli edifici e individuare i nemici. Il microveicolo aereo ha una straordinaria capacità di navigazione e mappatura in tempo reale ed è in grado di compiere missioni di ricognizione in spazi aperti e all'interno di edifici, consentendo ai  soldati una visione più ampia degli obiettivi senza rischiare la vita.
Insurgente
In effetti, ogni soldato in futuro avrà il proprio robot 'spia'. Né si esclude che i robot volanti possano essere dotati di armi per eliminare o neutralizzare il nemico.
L'operatore dovrà fare solo due cose: mettere nella memoria del dispositivo i dati di posizione e quelli dell'obiettivo.

Nel design di questo nuovo dispositivo gli ingegneri di Pasadena hanno utilizzato un quadricoptero (elicottero con quattro rotori) di mezzo metro di diametro e un sistema di navigazione autonomo. L'operatore contrassegna solo due punti: il luogo di partenza e di destinazione, il resto viene fatto dal software e dalla macchina fotografica in grado grado di ottenere un piano dimensionale del terreno. Come risultato, il drone evita gli ostacoli, entra da finestre e porte, è sospeso sopra il bersaglio e seleziona un luogo adatto all'atterraggio.

Un'alternativa norvegese

Un sistema simile è l'apparato militare di riconoscimento più piccola del mondo: il PD-100 Black Hornet (nella foto), creato dalla società norvegese Prox Dynamics dal 2008. Misura solo 20 centimetri di lunghezza e pesa 15 grammi.

Questo sistema robotico ha un'autonomia di 25 minuti ed è in grado di allontanarsi fino a un miglio di distanza, muovendosi senza operatore e orientandosi solo con un GPS con il percorso programmato. Nonostante il peso, resiste ad un vento di circa 5 metri al secondo.

Nei prossimi decenni, i microrobot saranno ampiamente utilizzati in combattimenti in città e in zone di periferia.


Leggi anche: 

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)