Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

11 luglio 2012

IL DECRETO TAGLIA ISTRUZIONE, SANITA' E GIUSTIZIA

Grazie al decreto austerità del governo Monti potranno chiudere gli ospedali, ma non sarà annullato l'ordine di 90 caccia F35 commissionati alla Lockheed statunitense.
La spending review guidata da Mario Monti è stata sancita in un decreto emesso dal governo italiano nella mattinata di sabato, dopo sette ore di discussione. Ci sono stati tagli nella sanità, nell'istruzione, nella giustizia, nel numero di province e nella pubblica amministrazione in generale, per un totale di 26.000 di euro in tre anni.  Il disegno di legge ha suscitato la rabbia di tanti italiani che stanno stringendo la cinghia già da molti mesi. Sono sul piede di guerra tutti coloro ben consapevoli del fatto che i privilegi di pochi non vengono mai toccati né tantomeno le spese militari. 

E infatti la contraddizione più incredibile è quella della spesa militare, perché, anche se il decreto stabilisce tagli al livello del personale militare (-10%), del fondo per le missioni di pace (-8,9%) e del fondo per gli armamenti (-100 milioni), tra le altre cose, a quanto pare rimane l'acquisto di 90 caccia F35 che i governi precedenti avevano ordinato alla società statunitense Lockheed. 
Leggi Tutto...

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)