Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

4 novembre 2011

RFID Chip: Capacità di uccidere a distanza, implementata!

Pubblicizzato come la soluzione per eliminare il furto di identità, recuperare il portamonete perduto, e per una serie di altre violazioni, il chip “all-inclusive” di tracciamento RFID impiantabile si sta facendo strada verso il diffuso utilizzo umano. Notizie recenti, indicano che un chip RFID, in grado di uccidere gli esseri umani sia stato inventato.
Semplicemente non si nega il fatto che “i poteri forti” stiano lavorando per microchippare tutta l’umanità. Innumerevoli notizie, comprese quelle mostrate nella seguente clip di YouTube, parlano apertamente del microchip progettato per l’innesto umano:



Ciò che però molti non capiscono è che questa tecnologia esiste già adesso, ed è già stata approvata dalla US Food and Drug Administration (FDA) per l’uso sugli esseri umani. Non solo questi chip sono “silenziosi e invisibili”, ma memorizzano e trasmettono i dati personali, oltre ad una serie di altre funzioni.

All’inizio della clip di youutbe al secondo 00:42, si può notare un segmento su un microchip RFID “killer”che, dopo essere stato attivato a distanza, può rilasciare una dose letale di cianuro. Il reporter della FOX News che introduce lo spezzone lo si sente dire che il chip “ti ucciderà se sgarri”.

Successivamente, nel filmato, a circa 04:45, il Chairman e CEO della Applied Digital Solutions, Scott Silverman, che si è fatto impiantare un “VeriChip” nel suo braccio, promuove la tecnologia come utile e benefica nel corso di una parte del video. Molti ospiti richiedono delucidazioni a Silverman sul ​​”lato oscuro” della tecnologia, e cioè di come potrebbe essere utilizzato per controllare la popolazione mondiale.

La PositiveID Corporation, che produce il VeriChip, ha anche annunciato che l’esercito israeliano ha recentemente ordinato dei microchip impiantabili per i suoi soldati. La motivazione di questo gesto è che i chip presumibilmente aiuteranno “nella preparazione e nella gestione delle emergenze”. – http://www.rfidnews.org/2011/10/11/positiveid-receives-verichip-order-for-israeli-military

Ipotizzando che questi chip verranno utilizzati solo per i benigni scopi che vanno sostenendo i loro promulgatori (il che è altamente improbabile), i microchip umani sono un incubo per la privacy molto peggiore delle carte di credito e dei contanti. Poichè i microchip umani trasmettono le informazioni tramite segnali RFID e GPS, i criminali possono facilmente dirottarle per intercettare i segnali in trasmissione.


Tradotto e pubblicato da NEOVITRUVIAN

3 commenti:

  1. Alba non riesco a capire a cosa può servire il chip con cianuro dentro attivabile

    RispondiElimina
  2. Gentile anonimo,
    è ovvio che serve per uccidere, la domanda allora è "perchè?"
    Le risposte potrebbero essere tante...ma di sicuro siamo in troppi su questo pianeta e chi tiene i fili del destino del mondo, sta lavorando da anni a questo, e soprattutto al controllo delle grandi masse che prima o poi s'inca.....o di brutto.
    In questo video c'è un esempio di come "ragionano e agiscono" quelli che comandano, come ad esempio i Rockefeller:

    http://www.youtube.com/watch?v=iacrfe6AFxQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun cianuro troppo triviale ,più semplice una sostanza radiosensibile e una irradiazione satellitare mirata ,rialzo della temperatura ,ictus o infarto miocardico,per le testatte giornalistiche ennesimo "MALORE".

      Elimina

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)