1 aprile 2011

L'Impero Invisibile. Intervista a Daniel Estulin



8 commenti:

  1. come nn rubartelo

    RispondiElimina
  2. Addio, o dell'ultimo post
    http://informazionescorretta.blogspot.com/

    m

    RispondiElimina
  3. MLNEWS CHIUDE!!!!
    http://mercatoliberonews.blogspot.com/

    Addio, o dell'ultimo post
    http://informazionescorretta.blogspot.com/

    che diavolo sta succedendo?

    RispondiElimina
  4. informazione scorretta e mercato libero pesce d'aprile?

    RispondiElimina
  5. sul nucleare comunque resto dubbioso.. ed in italia le centrali non ce le vedo proprio.. magari nel sahare...

    Uranio impoverito in guerra, uranio radioattivo in pace: lo scandalo della Francia contaminata

    http://www.altrainformazione.it/wp/2011/03/31/uranio-impoverito-in-guerra-uranio-radioattivo-in-pace-lo-scandalo-della-francia-contaminata/

    e noi nemmeno i rifiuti urbani riusciamo a smaltire correttamente... m

    RispondiElimina
  6. ma nn ho capito bene, ma questo è favorevole o contrario al nucleare?

    RispondiElimina
  7. Gentile anonimo,
    è evidente che da quello che dice Estulin è favorevole al nucleare, ti confesso che quando ho sentito le sue parole sono "balzata" dalla sedia!
    Però in realtà lui si riferisce alle centrali di quarta generazione, di cui ancora non si parla....infatti in Italia vogliono costruire tra 20 anni (sic!) quelle di 3°!
    Non conosco molto bene i dettagli e m'informerò, però sembra che queste centrali, di cui si è interessato anche Rubbia con progetti e studi, sono quelle con l'utilizzo del Torio invece che l'uranio, per cui le scorie sarebbero ridotte al minimo rispetto ad ora.
    Sembra che la Cina e l'India si stiano già adoperando in questo senso...dovremmo farlo anche noi...

    RispondiElimina

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)