Sostieni la ricerca sulle polveri sottili

2 febbraio 2010

APPELLO PER HAITI


Foto di Fabio Cuttica (® http://haitifreelance.wordpress.com) Port-au-Prince HAITI

di Redazione www.selvas.org

L'Associazione di avvocati haitiani volontari AUMOHD, Action des Unité Motives pour une Haïti de Droit "è in dovere di lanciare un appello urgente a tutti i suoi amici e sostenitori, a tutti gli amici di Haiti per aiutarci tramite un contributo che ci possa permettere di supportare i senza tetto, ricostruire le infrastrutture distrutte dell'AUMOHD, e aiutare le famiglie in difficoltà."

L'Associazione Selvas.org
consiglia di aiutare, attraverso una raccolta fondi,
un'associazione locale, AUMOHD composta da avvocati haitiani, che lavorando sul terreno e a stretto contatto con migliaia di famiglie, è il riferimento naturale di numerosi cittadini haitiani. Selvas.org vi aggiornerà con corrispondenze e notizie sulla catastrofe, come dell'operato di questa associazione e della raccolta fondi.
Con l'avvocato haitiano Evel Fanfan, la nostra asociazione aveva già collaborato a una raccolta fondi per assistere le persone colpite dai tre uragani del settembre 2008 andata a buon fine e permettendo a oltre 800 persone radunate dai volontari dell'AUMOHD di sostenersi per i giorni necessari durante la massima emergenza umanitaria.
Nei primi giorni seguiti al terremoto che ha duramente colpito non solo la capitale ma numerose località minori, avevamo lanciato un appello con la speranza di trovare in vita il nostro contatto, perchè sicuri che non avrebbe esitato, se lo avesse potuto, organizzare un centro di aiuti locali. E infatti, per fortuna, appena ristabiliti i contatti Evel Fanfan non ha esitato ad avvisarci che stava organizzando una gestione degli aiuti in alcune delle zone più abbandonate della capitale, attraverso l'uso di parte della sede di AUMOHD, parzialmente resistita al sisma. Evel, come molti sui concittadini ha perso la casa e, immaginiamo, diverse persone care in questo terremoto. Ma non ha perso la speranza, non ha perso la forza e l'orgoglio di voler continuare aiutando i suoi fratelli, come lo faceva da avvocato ora continua ad essere al servizio della sua gente, nel migliore dei modi: con le proprie mani.
Se vogliamo parlare di un futuro democratico e libero ad Haiti, se crediamo all'autoderminazione dei popoli liberi da debiti economici infami, se ci sentiamo truffati nei più profondi sentimenti quando sentiamo parlare di "ABOLIZIONE del DEBITO" e scopriamo che si trasforma in "NUOVI CREDITI per LA RICOSTRUZIONE", e quando non possimo andare ad Haiti ad aiutare, facciamo alllora ciò che possiamo. Utilizziamo la nostra credibilità di Associazione che non ha mai usufruito di un finanziamento, che ha sempre lavorato gratuitamente per l'informazione e che solo grazie ai propri lettori deve la propria esistenza e diffusione, per CHIEDERE A TUTTI VOI di AIUTARE ECONOMICAMENTE l'Associazione haitiana AUMOHD, nei modi e quantità di cui ognuno di voi dispone. Mettiamo a disposizione un sistema PayPal per donare con carte di credito e un conto corrente di Selvas.org concoordinate bancarie IBAN (dall'Italia e dall'Europa) e BIC (International Code).

BANCA POPOLARE ETICA
Filiale 02 – Milano

Conto Corrente 114333
Intestato a:
ASSOCIAZIONE CULTURALE SELVAS.ORG
(Importante specificare) CAUSALE:
HAITI
Coordinate Bancarie:
Dall’Italia e dall'Europe:
EUR IBAN IT49 I050 1801 6000 0000 0114 333
International Code:
Codice BIC CCRTIT2T84A


IMPORTANTE
>> Por favor informarnos cuando donas y cuanto donas: te avisaremos si llegò todo bien!
>> Per favore informateci quando e quanto donate: ti avviseremo se è andato a buon fine!
e-mail: info@selvas.org Objet: DONACION/DONAZIONE

Nessun commento:

Posta un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog Voci Dalla Strada

Non sono consentiti:
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)